La casa sul lago
0 1 0
Libri Moderni

Harding, Thomas

La casa sul lago

Abstract: Nel corso di un secolo, ha ospitato una felice famiglia ebrea, un famoso compositore nazista, dei rifugiati, un informatore della Stasi. Ha visto una guerra mondiale arrivare e andarsene, la costruzione del Muro di Berlino a due passi dalla sua porta sul retro. Questa è la storia di come nacque, di come fu trasformata dai suoi abitanti e di come lei, a sua volta, trasformò loro. Questa è la sorprendente storia di una casa capace di resistere alle scosse che agitarono il mondo. Perché quella casa è stata, nel suo silenzio e nel suo oblio, in prima linea sul fronte della Storia. Attraverso un racconto che sembra una fiaba e il tratto unico ed elegante di Britta Teckentrup, questa è la storia vera e sorprendente della casa sul lago. Questa è la storia di Alexander Haus.


Titolo e contributi: La casa sul lago : [la storia di una casa, un secolo di storia] / Thomas Harding ; illustrazioni di Britta Teckentrup

Pubblicazione: Roma : Orecchio acerbo, 2020

Descrizione fisica: 1 volume : ill. ; 27 cm

ISBN: 978-88-320-7036-1

Data:2020

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Altri titoli:
  • The house by the lake
Nota:
  • Traduzione di Carla Ghisalberti

Nomi: (Traduttore) (Autore) (Illustratore)

Classi: 823.92 Narrativa in lingua inglese 2000- (21)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2020
  • Target: elementari, età 6-10

Sono presenti 3 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Barcode Stato Prestabilità Rientra
CIVICA RAGAZZI R ILL R HAR BIB538303 Su scaffale Disponibile
GOLOSINE R ILL R HAR BIB538210 Su scaffale Disponibile
QUINTO R ILL R HAR BIB540182 Su scaffale Disponibile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Il libro La casa sul Lago di Thomas Harding, illustrato da Britta Teckentrup, è una nuova uscita dell’anno 2020. È una storia strettamente legata al periodo storico della Seconda guerra mondiale, infatti la casa che dà anche il titolo al libro non è altro che un’abitazione vecchia ma che ha potuto ospitare diverse persone fra cui ebrei che cercavano di fuggire. La casa sul lago diventa un punto cardine per tutte le persone che vi hanno trascorso parte della loro vita; Dai bombardamenti alle giornate quiete e persino felici. Racconta una storia come se tutto scorresse come un flusso di parole e immagini che affiancano le descrizioni dell’autore. Tuttavia, ciò che rende curiosi è sapere se questa casa sul lago sia esistita davvero. Parlando della Seconda guerra mondiale, di un periodo che ci sembra lontano, questa storia prende vita e forma e ci porta a riflettere su quel che la casa stessa conserva fra le proprie mura…
Consigliato ai lettori, giovani ma anche grandi, che vorrebbero leggere un libro illustrato che possa scuotere loro la mente e il cuore.

Laura Buffa
Progetto di tirocinio "La promozione della lettura in biblioteca" gennaio-febbraio 2021

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.