Addio, Miss Marple
0 0 0
Risorsa locale

Christie, Agatha - Fonticoli, Diana

Addio, Miss Marple

Abstract: Un tranquillo villino vittoriano con vista sul mare e un bellissimo giardino: la casa ideale per due giovani sposi. Eppure, proprio in quella che considerava l'abitazione dei suoi sogni, Gwenda Reed comincia a provare un senso di angoscia. Alcune strane scoperte, infatti, la portano a collegare la nuova abitazione con vaghi ricordi della sua infanzia: un sentiero interrato nel giardino, una porta murata, una strana tappezzeria ritrovata in un armadio chiuso a chiave. Gwenda è sicura di non essere mai stata prima nel paese dove è andata ad abitare, ma allora come può conoscere quei particolari? Il peggio però è che la residenza è legata a un'immagine drammatica sempre presente nei suoi incubi: lo strangolamento di una giovane donna. Si tratta di un'allucinazione o di una premonizione? Gwenda e il marito iniziano a indagare sui precedenti proprietari, mettendo pian piano alla luce un'oscura vicenda che risale a molti anni prima e che li coinvolge personalmente. Per fortuna, tuttavia, su di loro veglia l'eccentrica e sorprendente Miss Marple, che ancora una volta riuscirà a far luce sullo strano groviglio... Scritto da Agata Christie durante il secondo conflitto mondiale, "Addio, Miss Marple" fu pubblicato postumo nel 1976.


Titolo e contributi: Addio, Miss Marple

Pubblicazione: Mondadori, 07/10/2010

EAN: 9788804510130

Data:07-10-2010

Nota:
  • Lingua: italiano
  • Formato: EPUB con DRM Adobe

Nomi:

Dati generali (100)
  • Tipo di data: data di dettaglio
  • Data di pubblicazione: 07-10-2010

Un tranquillo villino vittoriano con vista sul mare e un bellissimo giardino: la casa ideale per due giovani sposi. Eppure, proprio in quella che considerava l'abitazione dei suoi sogni, Gwenda Reed comincia a provare un senso di angoscia. Alcune strane scoperte, infatti, la portano a collegare la nuova abitazione con vaghi ricordi della sua infanzia: un sentiero interrato nel giardino, una porta murata, una strana tappezzeria ritrovata in un armadio chiuso a chiave. Gwenda è sicura di non essere mai stata prima nel paese dove è andata ad abitare, ma allora come può conoscere quei particolari? Il peggio però è che la residenza è legata a un'immagine drammatica sempre presente nei suoi incubi: lo strangolamento di una giovane donna. Si tratta di un'allucinazione o di una premonizione? Gwenda e il marito iniziano a indagare sui precedenti proprietari, mettendo pian piano alla luce un'oscura vicenda che risale a molti anni prima e che li coinvolge personalmente. Per fortuna, tuttavia, su di loro veglia l'eccentrica e sorprendente Miss Marple, che ancora una volta riuscirà a far luce sullo strano groviglio... Scritto da Agata Christie durante il secondo conflitto mondiale, "Addio, Miss Marple" fu pubblicato postumo nel 1976.

Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.