Community » Forum » Recensioni

Robinson Crusoe
0 1 0
Gaultier, Christophe

Robinson Crusoe

Latina : Tunué, 2019

Abstract: Splendidamente adattato e disegnato da Christophe Gaultier, questo graphic novel ci dà l’opportunità di riscoprire il celebre romanzo di Daniel Defoe, capostipite di tutti i romanzi di avventura. Gaultier ripercorre l’odissea universale di un uomo solo di fronte alla natura. Robinson Crusoe, giovane e altezzoso borghese, rompe con la sua famiglia, che lo vorrebbe avvocato, per partire assecondando la sua voglia di viaggiare per il mondo. Poco dopo l’imbarco viene rapito dai pirati e ci metterà due anni prima di riuscire a fuggire. Non scampa invece a una tempesta che lo fa naufragare su un’isola deserta. Unico sopravvissuto, cercherà di restare in vita combattendo contro la follia e la solitudine, prima di essere raggiunto da Venerdì, un nativo che Robinson salva da una morte terribile e di cui si prenderà cura contribuendo alla sua educazione.

69 Visite, 1 Messaggi

“Mi accingo a rassegnarmi alla malinconica esistenza di una vita silenziosa e forse unica al mondo. Secondo i miei calcoli, misi piede su quest’orribile isola il 30 Settembre.”

Robinson Crusoe appuntò queste parole sul proprio diario, decidendo di narrare la sua vita per iscritto come rimedio alla noia causata dalle solitarie giornate trascorse su quell’isola deserta. Tratto dal celeberrimo romanzo di Daniel Defoe, pubblicato nel 1719 e considerato da molti il capostipite della moderna narrativa in prosa, il volume a fumetti realizzato da Christophe Gaultier ci catapulta all’interno delle rocambolesche avventure del naufrago più famoso della letteratura.

L’opera narra le peripezie di Robinson Crusoe nell’Inghilterra del XVII secolo, epoca nella quale assistiamo alla diffusione delle grandi esplorazioni marittime europee, finalizzate alla ricerca di nuove ricchezze e possedimenti terrieri in giro per il globo. In tale contesto, Robinson proviene da una famiglia agiata, ma non ha la minima intenzione di seguire le aspettative del padre diventando un avvocato. Il suo animo difatti arde dal desiderio di solcare i mari per partire all’avventura. Sarà proprio questa cocente aspirazione a condurlo alla deriva nel corso di una navigazione avente come obbiettivo il raggiungimento delle coste della Guinea. Una violenta tempesta investirà il vascello su cui viaggia, sterminando l’interno equipaggio, eccezion fatta per il nostro protagonista che, unico superstite della spedizione, approderà esanime sulla spiaggia di un’incontaminata isola deserta. Da questo momento in poi, Robinson dovrà fare i conti con l’intrico di un luogo ignoto e desolato, cercando di sopravvivere immerso nella solitudine più totale, o almeno, così sembrerebbe essere.

Ho apprezzato parecchio la lettura di questo graphic novel, poiché mi ha concesso di conoscere ed approfondire un tale classico della letteratura, nelle vesti di un formato decisamente più piacevole e fruibile. In tal senso, a mio parere il romanzo a fumetti potrebbe divenire un ottimo mezzo per svecchiare opere oramai datate, consentendo una maggiore diffusione di queste presso un pubblico giovane, che altrimenti difficilmente oserebbe approcciarsi ad esse nella loro forma originale. Il comparto narrativo risulta godere di una certa completezza di dettagli per quanto riguarda gli eventi della storia di Defoe, non tralasciando alcuno snodo fondamentale della vicenda e consentendo una piena comprensione di quest’ultima. Per quanto riguarda invece l’aspetto grafico, il tratto marcato impiegato ed i colori utilizzati da Gaultier ben rendono l’angoscia del protagonista in alcuni momenti salienti della storia, nonché il mistero e lo sconcerto che permeano l’intero racconto. Una nota parecchio interessante è data dal fatto che Defoe per stendere il suo romanzo prese ispirazione da un reale naufragio su un’isola deserta, dove un certo Alexander Selkirk, disperso nell’Oceano Pacifico nel 1704 venne ritrovato nel 1709. Consiglio questa avvincente lettura ad un pubblico compreso dai 14 anni in su.

Portanova Nathan Diego, IV DSU Liceo Montanari
“Leggere On The Road” – Progetto PCTO con la Biblioteca Ragazzi Giugno 2021

  • «
  • 1
  • »

1266 Messaggi in 1135 Discussioni di 167 utenti

Attualmente online: Ci sono 3 utenti online