Due percorsi introduttivi alla narrativa cinese contemporanea

In occasione del capodanno cinese 2020, che scade il 25 gennaio, proponiamo due percorsi tematici per avvicinarci almondo della narrativa cinese contemporanea.

Il popolo cinese ha subito, negli ultimi quarant'anni, profondi cambiamenti e sommovimenti socioeconomici, che si sono tradotti in una produzione letteraria caratterizzata da un fervore di novità e una ricchezza di tendenze e stili.

Il primo percorso segue la produzione di grandi autori cinesi di fama internazionale, che rielaborano l'esperienza identitaria del paese attraverso opere raffinate e stilisticamente significative.

Il secondo itinerario presenta invece, suggestioni letterarie multiformi, che indagano vari aspetti della nuova società cinese.

 

Scarica il pdf 

 

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Nomi Yu, Hua
× Target di lettura Adulti, generale

Trovati 12 documenti.

Una canna da pesca per mio nonno
0 0 0
Libri Moderni

Gao, Xingjian

Una canna da pesca per mio nonno / Gao Xingjiang ; traduzione dal cinese di Alessandra Lavagnino

2. ed

Milano : Rizzoli, 2001

La scala ;

Abstract: Il libro propone una raccolta di racconti del premio Nobel della letteratura 2000. La visita al tempio in rovina da parte di due sposi in viaggio di nozze; un incidente stradale; il crampo che assale un nuotatore; la conversazione in un parco tra un ragazzo e una ragazza che si ritrovano dopo molti anni; l'acquisto di una canna da pesca che fa rinascere il mondo dell'infanzia; le istantanee che attraversano la mente di un uomo che si assopisce sulla spiaggia: ogni racconto prende l'avvio da un'evocazione che fa nascere il sogno, la riflessione, il ricordo, espressi in una lingua limpida e cristallina, duttile, musicale, precisa, insieme letteraria e colloquiale.

Il libro di un uomo solo
0 0 0
Libri Moderni

Gao, Xingjian

Il libro di un uomo solo / Gao Xingjian ; traduzione dal cinese di Alessandra C. Lavagnino

Milano : Rizzoli, 2003

La scala ;

Abstract: Il Libro di un uomo solo è la storia d'amore, tormentata e sensuale, tra un maturo intellettuale cinese in esilio e un'ebrea fornita di un cervello tedesco e che parla cinese, Margarethe; ed è il sofferto racconto della vita in Cina durante la Rivoluzione culturale, l'epoca in cui i figli denunciavano i genitori, i vicini spiavano i vicini, gli artisti - come accadde a Gao bruciavano i propri quadri e le proprie poesie. Perché tutto ciò? chiede Margarethe. Perché, spiega il protagonista-narratore, bisognava trovare dei nemici. Senza nemici, come avrebbe fatto il regime a esercitare la sua dittatura?.

L' attesa
0 0 0
Libri Moderni

Jin, Ha

L' attesa / Ha Jin ; traduzione di Monica Morzenti

Vicenza : Neri Pozza, [2000]

Le tavole d'oro ;

Abstract: Lin Kong vive davvero in due mondi. Sono più di diciassette anni che ha una relazione con Manna Wu, una donna istruita, intraprendente, moderna, che lavora come infermiera con lui. Ma lontana, dalle sperdute parti del suo villaggio natale, vive la donna che gli fu data in moglie quando lui era soltanto un ragazzo: Shuyu, umile e fedele oltre ogni misura. Sono anni che Lin Kong, medico scrupoloso e ambizioso dell'esercito, si reca invano da questa donna per chiederle di divorziare. Non può fare diversamente: i regolamenti dell'Esercito di Liberazione del Popolo vietano una separazione non consensuale.

 War trash
0 0 0
Libri Moderni

Jin, Ha

War trash / Ha Jin ; traduzione di Monica Morzenti

Vicenza : Neri Pozza, [2005]

Le tavole d'oro ;

Abstract: Il nuovo romanzo di Ha Jin, vincitore del National Book Award americano con L'attesa, è l'opera più ambiziosa dello scrittore cinoamericano: una storia che si confronta con l'umiliazione e la speranza, la barbarie e la dignità della condizione umana illuminando un lato sconosciuto di una guerra poco nota: i campi di prigionia organizzati dagli americani durante il conflitto coreano.

Grande seno, fianchi larghi
0 0 0
Libri Moderni

Mo, Yan <1955->

Grande seno, fianchi larghi / Mo Yan ; traduzione di Giorgio Trentin

Torino : Einaudi, 2002

Abstract: Una prolifica famiglia matriarcale, governata da una madre dolce ed energica, attraversa le tante vicissitudini della storia cinese del Novecento. Dagli anni Trenta dell'invasione giapponese a oggi, figli, nipoti e parenti acquisiti degli Shangguan si confrontano con gioie e dolori dispensati da una terra estrema e primordiale. Con questo dichiarato omaggio alla propria madre e alle proprie radici, Mo Yan torna all'affresco rurale e mitologico di Sorgo rosso.

Sorgo rosso
0 0 0
Libri Moderni

Mo, Yan <1955->

Sorgo rosso / Mo Yan ; traduzione dal cinese e cura di Rosa Lombardi

Roma ; Napoli : Theoria, 1994

Letterature ; 54

 Spiriti senza pace
0 0 0
Libri Moderni

Su, Tong

Spiriti senza pace / Su Tong ; traduzione di Rosa Lombardi

Milano : Feltrinelli, 2000

I narratori ;

Abstract: Dopo il suicidio della moglie, un operaio, Hua Jindou, in un accesso di follia dà fuoco al magazzino di combustibili dove la moglie lavorava e si è impiccata. Arrestato e condannato, anch'egli si suicida lasciando alle cure della sorella i cinque figli su cui ricadono tutte le responsabilità e le speranze di continuazione della discendenza familiare. Hua Jindou continuerà tuttavia a seguire dal cielo, come spirito, le vicende drammatiche e grottesche della sua famiglia e la sua lenta dissoluzione.

La canzone dell'eterno rimpianto
0 0 0
Libri Moderni

Wang, Anyi

La canzone dell'eterno rimpianto / Wang Anyi ; traduzione di Maria Rita Masci

Torino : Einaudi, 2011

I coralli ;

Abstract: Regina di bellezza di una Shanghai che alla fine degli anni Quaranta conosce la sua ultima fase di splendore, Wang Qiyao ha sedici anni e resterà per tutta la vita segnata, nel bene e nel male, da questo episodio. Si lega a un notabile politico sposato e quando l'uomo muore in un incidente aereo fugge dalla città. Quando fa ritorno a Shanghai, all'epoca della rivoluzione culturale, il suo passato la costringe a vivere in una viuzza, nel più completo anonimato. E quando, dopo la morte di Mao, la grande metropoli rinasce lentamente a nuova vita, anche per Wang Qiyao sembra aprirsi la possibilità di riprendere le fila del passato. Wang Anyi dipinge tre atti della vita di una donna dal destino intimamente legato a una città mitica.

La shampista e altre storie d'amore
0 0 0
Libri Moderni

Xi, Yang

La shampista e altre storie d'amore / Xi Yang ; traduzione di Flavio Aulino

Isola del Livi : Pisani, [2004]

Abstract: Una giovane prostituta, un impiegato delle pompe funebri, una bella sciampista venuta dalla campagna, uno strano pittore-businessman, giovani alla ricerca del senso della vita: attraverso vivide e rapide pennellate di colore, Xi Yang lascia sfilare davanti ai nostri occhi i personaggi di una Cina profonda e vera in cui gli eroi, stanchi di aver occupato la scena durante decenni di realismo più o meno socialista, hanno lasciato il posto agli antieroi. La vita e la morte dei protagonisti si giocano in ambienti chiusi, ristretti, una camera da letto, un bar, un salone di bellezza, in una città che non viene mai nominata ma che facilmente possiamo riconoscere come la Shangai di oggi, falsa perla dell'estremo oriente. Tutto è trucco, facciata, niente è ciò che sembra.

 E quel che resta è per te
0 0 0
Libri Moderni

Xu, Xing

E quel che resta è per te / Xu Xing ; a cura di Lucia Regola

Roma : Nottetempo, [2006]

Narrativa ;

Abstract: Scritto a cavallo fra gli anni Ottanta e Novanta, mai pubblicato in Cina eppure diventato subito popolare fra le giovani generazioni cinesi, questo romanzo ha suggerito accostamenti alla letteratura occidentale, come Sulla strada di Kerouac, o Il giovane Golden di Salinger o perfino i disperati monologhi di Henry Miller: il tono dissacrante e anticonformista, la sincerità delle confessioni, le sbornie, i vagabondaggi, il sesso, la droga... In realtà questo Kerouac cinese ha un'ironia tutta sua, attratto com'è dal lato comico dei fenomeni, un'ironia beffarda che si scaglia in eguale misura contro la Cina maoista, la nuova Cina del prodigioso sviluppo economico e l'Europa, in cui emigra insieme al suo amico e compagno di vagabondaggi.

 Lussuria e altri racconti
0 0 0
Libri Moderni

Zhang, Ailing <1920-1995>

Lussuria e altri racconti / Zhang Ailing ; introduzione di Ang Lee ; traduzione dal cinese di Maria Gottardo e Monica Morzenti

[Milano] : BUR, 2007

BUR ;

Abstract: Dopo La storia del giogo d'oro, BUR presenta il nuovo titolo di questa scrittrice, una raccolta di racconti tradotta per la prima volta non solo in italiano ma in una lingua occidentale. Nel racconto che dà il titolo al volume e dal quale il regista Ang Lee ha tratto il suo ultimo film, Lust, Caution, il lettore viene trasportato nella Shanghai degli anni Quaranta, un luogo al contempo reale e simbolico, nel quale amore e spionaggio si mescolano in un'alchimia seducente.

 Zuppa d'erba
0 0 0
Libri Moderni

Zhang, Xianliang

Zuppa d'erba / Zhang Xianliang

Milano : Baldini & Castoldi, [1996]

I saggi ; 65

Abstract: Dal 1959 al 1979 Zhang Xinliang è stato prigioniero politico nella Cina comunista, condannato a lavorare nei campi. La sua colpa era di essere uno studente universitario, un intellettuale. Per ventidue anni è sopravvissuto in condizioni disumane: cibo scarsissimo (la zuppa fatta con l'erba raccolta nei prati era il menù abituale), un giaciglio largo trenta centimetri, un lavoro massacrante e soprattutto condizioni psicologiche estreme. L'autore deve in buona parte il fatto di essere sopravvissuto all'avere tenuto un diario che, naturalmente, veniva controllato ogni mese dai direttori del campo. Oggi Zhang torna su quelle annotazioni in apparenza anonime e laconiche per svelare gli abissi di orrore che sottintendevano.