Copia di autism square

Bibliografia redatta in occasione della giornata mondiale della consapevolezza dell'autismo (2 aprile).

Scarica il pdf 

 

Il Centro Audiovisivi ha preparato un catalogo tematico dei film sull'autismo.

Trovati 56 documenti.

Baci a tutti
0 0 0
Libri Moderni

Antonello, Andrea

Baci a tutti / Andrea Antonello

Milano : Sperling & Kupfer, 2015

Varia

Abstract: Essere autistici è un po' come essere alieni: in testa si hanno le regole di un mondo, però si vive in un altro. Che magari non capisce l'importanza di allineare i telecomandi, tenere tutte le finestre chiuse o tutte aperte, toccare la pancia per fare amicizia. Andrea Antonello, il protagonista di "Se ti abbraccio non aver paura", spiega a modo suo cosa significa convivere con gli umani, spesso un po' ottusi perché si affidano solo alle parole per capirsi. Come se gesti, colori e stati d'animo non potessero bastare. Allora è lui che deve cercare un canale di comunicazione: anche se può sembrare un'impresa titanica, con il costante supporto della famiglia Andrea ci sta riuscendo. Ora scrive, sa destreggiarsi nelle complesse regole per ordinare la colazione al bar, non si perde mai (semmai sono gli altri a perdere lui), ha trovato amici veri e forse una strada per il suo futuro. E, più importante, si è costruito un ruolo sul pianeta Terra: quello di testimone di una condizione diversa che non deve essere emarginata e di "guru per pochi", perché con il suo sguardo alternativo arriva subito nel cuore delle cose. Questo libro per la prima volta racconta il mondo dal punto di vista di un ragazzo autistico: la difficoltà di accettarsi e di farsi accettare, l'impegno costante per adattarsi e controllarsi, le facili incomprensioni e i loro esiti, a volte buffi, a volte preoccupanti, e quegli incredibili momenti di grazia in cui un alieno e un umano riescono a incontrarsi.

Sono graditi visi sorridenti
0 0 0
Libri Moderni

Antonello, Franco - Antonello, Andrea <1993->

Sono graditi visi sorridenti / Franco e Andrea Antonello

Milano : Feltrinelli, 2013

Fuochi

Abstract: Franco e Andrea Antonello sono diventati famosi, personaggi di un romanzo e spesso ospiti in tv. In questo libro si raccontano. Iniziando dalla storia di Franco prima di Andrea: dove nasce, com'è la sua famiglia, quali strade ha percorso e quali scelte ha compiuto prima di diventare un felicissimo papà di un bambino bellissimo. E continuando con quello che è successo dopo che Andrea, quel bellissimo bambino, inizia a sfuggirgli di mano, sempre più intrappolato in un misterioso vortice che solo dopo anni si capirà essere l'autismo. E se nella vita professionale Franco miete successi uno dopo l'altro, nella lotta contro quel terribile nemico sembra non esserci speranza: medici e ciarlatani, guaritori africani e maghi brasiliani, nessuno sembra poter fare niente. Ma quella non è la fine per Franco e Andrea: è solo l'inizio. Insieme scopriranno che non si deve rinunciare ai sogni e alla vita, e che le difficoltà - anche le più tremende - possono essere affrontate, cercando di attenersi alla richiesta di Andrea di avere intorno persone allegre che guardano al lato positivo della vita: "Sono graditi visi sorridenti".

Emozioni e sindrome di Asperger
0 0 0
Libri Moderni

Attwood, Tony - Garnett, Michelle

Emozioni e sindrome di Asperger : educazione affettiva per bambini e ragazzi con sindrome di Asperger / Tony Attwood, Michelle Garnett

Trento : Erickson, 2014

I materiali

Abstract: Spesso i bambini con disturbi dello spettro autistico, in particolare i soggetti Asperger, mostrano un repertorio limitato di azioni e gesti per esprimere il proprio affetto e una generale carenza di empatia. È facile, ad esempio, che fatichino a riconoscere le convenzioni sociali riguardanti l'affettività, che si irrigidiscano per atteggiamenti troppo espansivi o, al contrario, che manifestino eccessive richieste d'affetto. Questo volume, scritto da due psicologi clinici con un'esperienza decennale nei disturbi dello spettro autistico, presenta un programma rivolto a insegnanti, psicologi e terapisti, finalizzato ad aiutare questi bambini e ragazzi a migliorare le proprie manifestazioni emotive e, di conseguenza, la qualità delle loro relazioni. Chiaro e semplice da attuare, il programma è articolato in 5 sessioni distinte, ognuna delle quali è dedicata a uno specifico argomento/abilità: Sessione 1 - Analizzare i sentimenti di affetto; Sessione 2 - Riconoscere ed esprimere l'affetto; Sessione 3 - Fare e ricevere complimenti; Sessione 4 - Comprendere le ragioni per le quali esprimiamo apprezzamento o amore con parole e gesti di affetto; Sessione 5 Sviluppare la capacità di esprimere affetto. Pensato per bambini e adolescenti, il programma può essere svolto con singoli o piccoli gruppi e consta di attività semplici da eseguire, anche per chi non abbia una specifica formazione nel settore

Tutt'altro che tipico
0 0 0
Libri Moderni

Baskin, Nora Raleigh

Tutt'altro che tipico / Nora Raleigh Baskin ; traduzione di Sante Bandirali

Crema : Uovonero, 2013

I geodi ; 6

Abstract: Jason Blake ha dodici anni. È autistico e vive in un mondo di persone neurotipiche. Sa che ogni giorno qualcosa per lui andrà storto, ed è solo questione di tempo. Jason riesce a essere se stesso scrivendo racconti, che posta sul sito Storyboard. È qui che conosce una ragazza, PhoenixBird, che diventa la sua prima vera amica. Ma, insieme al desiderio di incontrarla, Jason è terrorizzato all'idea che se veramente si incontrassero lei vedrebbe soltanto il suo autismo e non il vero Jason. Un romanzo che parla di scrittura e di amicizia, viste da un personaggio con un cervello tutt'altro che tipico. Età di lettura: da 12 anni.

La fortezza vuota
0 0 0
Libri Moderni

Bettelheim, Bruno <1903-1990>

La fortezza vuota : l'autismo infantile e la nascita del sé / Bruno Bettelheim ; [traduzione di Anna Maria Pandolfi]

Milano : Garzanti, 1992

Gli elefanti. Saggi ;

Partitura d'addio
0 0 0
Libri Moderni

Bieri, Peter

Partitura d'addio / Pascal Mercier [i. e. Peter Bieri] ; traduzione di Elena Broseghini

Milano : Mondadori, 2008

Scrittori italiani e stranieri

Abstract: Martin Van Vliet è un biocibernetico prossimo alla fama mondiale, le cui scoperte sembrano destinate a proiettarlo nel firmamento dei grandi scienziati. Solo due cose riusciranno a bloccare sul nascere la sua scintillante carriera: la morte della moglie e la figlioletta Lea. La bambina reagisce infatti al tragico evento con una chiusura al mondo che ben presto rasenta l'autismo. Martin non esita a dedicare la propria esistenza a quello che è il lascito più importante del suo matrimonio infranto, rinunciando al lavoro e a ogni realizzazione professionale. Ma nonostante i mille sforzi, nulla sembra aiutare Lea a uscire dal suo atteggiamento di rifiuto del mondo. Una mattina però, di fronte a una sonata di Bach eseguita da un artista di strada, i suoi occhi tornano a riempirsi di vita. Quel giorno stesso Martin compra a Lea un violino e da quel momento la bambina scoprirà in sé una passione e un talento divoranti, che faranno di lei una professionista e una grande promessa della musica. Ma dietro quello che sulle prime era sembrata la sola ancora di salvezza e l'intimo dettato del genio di Lea, si annidano sentimenti tra padre e figlia di un'inconfessabile e tragica complessità.

 Rumore opaco
0 0 0
Libri Moderni

Cavallini, Elisabetta

Rumore opaco / [Elisabetta Cavallini]

Pontedera : Tagete, 2007

 Musicoterapia
0 0 0
Libri Moderni

Cremaschi Trovesi, Giulia

Musicoterapia : arte della comunicazione / Giulia Cremaschi Trovesi

2. ed

Roma : Magi, 2007

Educazione e rieducazione ;

Abstract: L'intervento della musicoterapia si rivela particolarmente efficace in presenza di disturbi della relazione, nei ritardi psicomotori e di linguaggio (dai disturbi più gravi legati all'autismo, a lesioni cerebrali o alla sordità, fino ai casi più comuni quali la balbuzie). Quando si parla di disturbi del linguaggio o della relazione interpersonale, ci si riferisce dunque a un gran numero di persone, non necessariamente colpite da handicap. Questi problemi sono diffusi perché radicati nell'ansia generata dalle caratteristiche stesse della nostra quotidianità, spesso fonte di solitudine, di tensione e di disagio. Per altri versi, la musicoterapia, proprio perché spesso praticata con i bambini, è inseparabile dai problemi dell'educazione. Nelle pagine di questo testo vengono cosi toccati non solo i temi che riguardano l'adeguatezza fra percorsi educativi e terapeutici, ma si affrontano anche i problemi della pedagogia in senso generale, della rieducazione e della riabilitazione visti attraverso i risultati originali e innovatori ottenuti in questa disciplina pedagogica. I risultati conseguiti dall'autrice in alcuni casi di handicap gravissimo, qui documentati ampiamente, ci indicano un percorso nuovo ed efficace da intraprendere anche per i disturbi più comuni.

Quello che non ho mai detto
0 0 0
Libri Moderni

De Rosa, Federico <1993 >

Quello che non ho mai detto : io, il mio autismo e ciò in cui credo / Federico De Rosa

Cinisello Balsamo : San Paolo, c2014

Storie vere

Abstract: Federico era un bambino speciale. Nato a Roma in una famiglia numerosa e felice, era bello e vivace, biondissimo, con i capelli ricci. Poi il buio. Federico ha iniziato a chiudersi in se stesso a causa di un forte disturbo che lo ha reso incapace di comprendere il mondo, di costruire relazioni con le persone che gli stavano intorno, di parlare con loro. I medici dicono autismo, lui la chiama prigione. Da adolescente, però, uno spiraglio si è aperto. Ha iniziato a scrivere con il suo computer e ha spinto fuori da quel buio parole, frasi, e poi pensieri e sentimenti. Ha scoperto l'amicizia, l'amore, la fede. Ancora oggi Federico non dice nulla, anche se a volte gli sfugge una parola o borbotta tra sé, ma lettera dopo lettera è riuscito a scrivere la sua storia in un libro che impressiona per profondità e lucidità. Oggi è un ragazzo speciale. Continua a vivere a Roma in una famiglia numerosa e felice, i suoi capelli si sono fatti castani e ha un sacco di progetti per il futuro.

Il mistero del London Eye
0 0 0
Libri Moderni

Dowd, Siobhan <1960-2007>

Il mistero del London Eye / Siobhan Dowd ; prefazione di Simonetta Agnello Horby ; traduzione di Sante Badirali

[Crema] : Uovonero, 2012

I geodi ; 3

Abstract: Ted Spark non sente un gran bisogno di diventare normale, però ha capito che esiste una cosa che (agli occhi della gente) lo avvicina a quella condizione: dire bugie. Lui che in 12 anni non ha mai mentito, adesso, è costretto a dirne tre in due soli giorni per salvare l'indagine parallela condotta insieme a sua sorella Kat alla ricerca del cugino Salim. Salim è sparito, facendo un giro sullagigantesca ruota panoramica di Londra. Un giallo avvincente, la storia di un ragazzo inglese nel cui cervello gira un sistema operativo diverso da quello delle altre persone. La voce narrante del libro è proprio quella di Ted, affetto da sindrome di Asperger, una forma di autismo che non viene mai nominata come è giusto che sia perché tutti (chi più o meno) siamo nello spectrum autistico.

Se ti abbraccio non aver paura
0 0 0
Disco (CD)

Ervas, Fulvio

Se ti abbraccio non aver paura / Fulvio Ervas ; letto da Massimo Villa

Milano : Marcos y Marcos, 2012

Se ti abbraccio non aver paura
0 0 0
Libri Moderni

Ervas, Fulvio

Se ti abbraccio non aver paura : il viaggio di Franco e Andrea / Fulvio Ervas

Milano : Marcos y Marcos, 2012

Gli alianti ; 203

Abstract: Il verdetto di un medico ha ribaltato il mondo. La malattia di Andrea è un uragano, sette tifoni. L'autismo l'ha fatto prigioniero e Franco è diventato un cavaliere che combatte per suo figlio. Un cavaliere che non si arrende e continua a sognare. Per anni hanno viaggiato inseguendo terapie: tradizionali, sperimentali, spirituali. Adesso partono per un viaggio diverso, senza bussola e senza meta. Insieme, padre e figlio, uniti nel tempo sospeso della strada. Tagliano l'America in moto, si perdono nelle foreste del Guatemala. Per tre mesi la normalità è abolita, e non si sa più chi è diverso. Per tre mesi è Andrea a insegnare a suo padre ad abbandonarsi alla vita. Andrea che accarezza coccodrilli, abbraccia cameriere e sciamani. E semina pezzetti di carta lungo il tragitto, tenero Pollicino che prepara il ritorno mentre suo padre vorrebbe rimanere in viaggio per sempre.

Dentro l'autismo
0 0 0
Libri Moderni

Faggioli, Raffaella - J. S., Lorenzo

Dentro l'autismo : l'esperienza di un clinico, la testimonianza di un Asperger / Raffaella Faggioli, Lorenzo J.S. ; con la collaborazione di Cecilia Vallardi

Milano : FrancoAngeli, 2014

Strumenti per il lavoro psico-sociale ed educativo

Abstract: Il Disturbo dello Spettro dell'Autismo è una patologia nota e allo stesso tempo misteriosa, un disturbo del neuro sviluppo che spesso isola chi ne è affetto a causa delle difficoltà di comunicazione e di relazione che la caratterizzano. Se le persone affette da autismo con associata Disabilità intellettiva molto spesso non hanno la possibilità di esprimere i loro pensieri, le loro emozioni e le loro paure, le persone con autismo ad alto funzionamento possono invece farlo e grazie alle loro testimonianze possono aiutare a comprendere anche chi non può spiegarsi; da qui l'idea di un libro scritto a quattro mani da una psicologa, Raffaella Faggioli, e da Lorenzo J.S., un suo paziente con Disturbo dello Spettro dell'Autismo con funzionamento intellettivo ai limiti superiori della norma. Attraverso l'alternarsi delle loro voci, i cinque capitoli del libro affrontano temi come la diagnosi, le difficoltà di comunicazione, i fraintendimenti, le forme di rigidità, i disturbi sensoriali, le difficoltà sociali e quelle quotidiane di chi convive, direttamente o indirettamente, con l'autismo e cercando di spiegare le percezioni di chi lo vive in prima persona. Nei loro interventi Raffaella e Lorenzo provano a dare una visione a tutto campo di questa patologia che colpisce più dell'1% della popolazione e che può generare molta sofferenza in chi ne è colpito e nei suoi familiari ma che può essere anche una straordinaria occasione di vedere il mondo in una diversa prospettiva

Aiutiamoli a sorridere
0 0 0
Libri Moderni

Fois, Franca <CNR>

Aiutiamoli a sorridere : seminario sulle problematiche di : case famiglia, bambini autistici, bambini oncologici : giovedì 10 ottobre 2013, CNR, Biblioteca centrale G. Marconi / Franca Fois ; a cura di Dario Bontempi

Roma :Kappa, 2014

L' autismo
0 0 0
Libri Moderni

Frith, Uta

L' autismo : spiegazione di un enigma / Uta Frith

2. ed

Roma ; Bari : Laterza, 1999

Economica Laterza ; 160

L' autismo
0 0 0
Libri Moderni

Frith, Uta

L' autismo : spiegazione di un enigma / Uta Frith

Nuova ed. aggiornata

Roma ; Bari : GLF editori Laterza, 2005

I Robinson. Letture ;

Abstract: Li hanno chiamati bambini pesce, bambini della luna, tanto appaiono misteriosi: i bambini autistici hanno eretto un muro impenetrabile tra se stessi e il mondo che li circonda. Uta Frith riprende le fila del suo indiscusso e fondamentale studio sull'autismo infantile e delinea i più recenti sviluppi della ricerca neuropsicologica e neurologica sul disturbo. Questa storia del viaggio della scienza verso la comprensione dell'autismo comprende idee romantiche e rivela reazione emotive incredibilmente forti che io ho da tempo accettato come una componente del fascino che provo studiando l'autismo. Comprende anche alcuni fatti nudi e crudi provenienti dalla neuroscienza cognitiva. Credo che combinare i due opposti, la scienza rigorosa e le idee romatiche, l'obiettività e la passione, non sia impossibile, e l'enigma dell'autismo me ne ha dato la prova.

 Maria e io
0 0 0
Libri Moderni

Gallardo, Maria - Gallardo, Miguel

Maria e io / Maria Gallardo e Miguel Gallardo

Bologna : Comma 22, 2009

Abstract: Oggi Gallardo è, al pari di Xavier Mariscal, un illustratore di fama internazionale, e questo suo volume è diventato immediatamente un best-seller pluripremiato in Spagna. La particolarità del volume sta nel fatto che Gallardo ha realizzato il tutto in collaborazione con sua figlia Maria, che è affetta da autismo. Un problema quello dell'autismo che Gallardo affronta non solo tramite il suo punto di vista, ma anche con quello della piccola Maria, che trasforma tutto ciò che potrebbe essere tragico e gravoso in ironico e a volte decisamente esilarante. Maria e io spiega l'autismo agli adulti attraverso gli occhi di una bambina. Un volume frammentato tra fumetto e illustrazione, ricolmo di invenzioni visive, che dà la soddisfazione di credere ancora che fumetto e illustrazione possano, anzi, possono raccontare cose importanti.

Un amico come Henry
0 0 0
Libri Moderni

Gardner, Nuala

Un amico come Henry / Nuala Gardner

[Milano] : Sperling & Kupfer, [2008]

Parole ; 76

Abstract: Dale è un bambino autistico: irritabile, taciturno, è incapace di comunicare con il mondo circostante. Non riconosce nemmeno i suoi genitori, e la vita famigliare ne è quasi distrutta. Ma dopo anni in cui mamma e papa le tentano tutte per ottenere qualche piccolo progresso, la vita di tutti quanti viene trasformata dall'arrivo di un nuovo personaggio: un golden retriver di nome Henry. Sotto gli occhi increduli della famiglia, tra il bambino e il cane si instaura un rapporto sempre più vivace e profondo che piano piano aiuta Dale a uscire dal suo isolamento e a farlo diventare il simpatico e autosufficiente giovane uomo che è oggi.

Tre sassi bianchi
0 0 0
Libri Moderni

Genova, Lisa <1970- >

Tre sassi bianchi / Lisa Genova ; traduzione di Laura Prandino

Milano : Piemme, 2014

Abstract: È il mese di aprile, e l'isola di Nantucket si tinge di giallo acceso: milioni di narcisi fioriscono, a salutare la primavera e prepararsi per l'estate. Olivia ormai vive qui. Da quando il piccolo Anthony non c'è più, la sua vita è fatta di passeggiate sulla spiaggia, di letture, di giornate solitarie. E di ricordi. I ricordi di Anthony, un bambino che non ti guardava mai negli occhi, che non sapeva come si fa ad abbracciare qualcuno. Un bambino che adorava il numero tre. Tre erano gli anni che aveva quando gli è stata diagnosticata una grave forma di autismo; otto, quando è volato via per sempre. E adesso Olivia, sulla stessa striscia di sabbia fine su cui Anthony metteva in fila i suoi sassolini bianchi aspettando che le onde li portassero via, cerca di ricostruire ciò che è successo, di ripercorrere le tappe della breve vita di suo figlio. E di trovare, nel mistero di quel bambino che ha amato incondizionatamente, un senso. Perché, scoprirà in un modo del tutto inaspettato, se Anthony è venuto al mondo, è stato per insegnarle che l'amore può farsi sentire anche quando le porte del tuo mondo sono chiuse a chiave.

La macchina degli abbracci
0 0 0
Libri Moderni

Grandin, Temple <1947-> - Johnson, Catherine

La macchina degli abbracci : parlare con gli animali / Temple Grandin con Catherine Johnson ; traduzione di Isabella C. Blum

Milano : Adelphi, [2007]

La collana dei casi ; 69

Abstract: A diciotto anni Temple Grandin si costruì una macchina per gli abbracci. Aveva visto che le mucche diventavano mansuete dentro la gabbia di contenimento usata dal veterinario per visitarle, e aveva intuito che uno strumento simile avrebbe potuto calmare anche lei. Così, con due assi di compensato che si stringevano dolcemente ai lati di una panca, realizzò lo strano congegno. Che funzionò a meraviglia. E Temple, giovane autistica con molti problemi di relazione, capì di avere una speciale affinità con gli animali. E capì che per essere felice avrebbe dovuto studiarli e stare con loro il più possibile. Quel che non sapeva è che varie altre scoperte avrebbero fatto di lei uno dei più famosi esperti del comportamento animale. Ma che cosa hanno in comune gli individui autistici e gli animali? Rispondono agli stimoli esterni in modo diverso dalla norma, e tuttavia secondo regole precise, con un linguaggio interiore coerente e un'attenzione concentrata su particolari visivi, uditivi e tattili che a noi sfuggono. Per Temple, incapace di capire i rituali della socialità, un abbraccio non è, ad esempio, che un sovraccarico sensoriale di impulsi contraddittori. Ecco perché deve rifugiarsi dentro una macchina, se vuole provare senza complicazioni quel piacere. Agli animali capita lo stesso con una grande varietà di stimoli, che interpretano secondo i loro codici specifici. Per scoprire questa correlazione occorre una mente fuori dal comune, in grado di vedere la realtà dal punto di vista dell'animale.