WhatsApp Image 2020 04 20 at 22.24.03

Hai dai 13 ai 17 anni? Vuoi diventare un Lettore o una Lettrice Ribelle? È un gioco da ragazzi! 

Scegli un libro dalla lista qui sotto e poi scrivi una recensione!
Se preferisci, alcuni di questi libri ci sono anche in ebook.

 

Per saperne di più vai sul sito delle Biblioteche.

 

 

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Paese Italia

Trovati 3 documenti.

Berlin. I fuochi di Tegel
0 1 0
Libri Moderni

Geda, Fabio - Magnone, Marco

Berlin. I fuochi di Tegel / Fabio Geda, Marco Magnone

Milano : Mondadori, 2015

Hai la mia parola
0 2 0
Libri Moderni

Rinaldi, Patrizia

Hai la mia parola / Patrizia Rinaldi

Roma : Sinnos, 2020

Segni. Zonafranca

Abstract: Nera e Mariagabriela sono sorelle. Una è bella, bellissima. L'altra è chiamata la zoppa. Una è dolce e docile, l'altra è ribelle e sa usare le parole come nessun altro. Insieme si difendono da soprusi e angherie. Ma dopo che il visconte rivolge pesanti attenzioni a Mariagabriela, tutto precipita: la ragazza sparisce nel nulla e nera fugge, accompagnata dal fido Michelino. Inizia così un'avventura tra prigioni segrete e nobili spregevoli, inganni e travestimenti, ingiustizie e voglia di rimettere a posto il mondo, con la spada e con le parole. in un tempo lontano e fiabesco, in un'isola rocciosa e selvaggia, una storia di amore e di crudeltà, di parole e di coraggio.

Lupa bianca lupo nero. Sauver & Figlio. 1
0 0 0
Libri Moderni

Murail, Marie-Aude

Lupa bianca lupo nero. Sauver & Figlio. 1 / Marie-Aude Murail ; traduzione di Federica Angelini

Firenze ; Milano : Giunti, 2019

Waves

Abstract: Sauver Sant-Yves è uno psicologo quarantenne di colore, di origine antillesi, che riceve i pazienti nello studio in casa sua, a Orléans. Vive da solo con il figlio di otto anni, Lazare, mulatto, che sa poco o niente della madre, morta quando lui era piccolo. Sotto la vicenda della loro famiglia, che nasconde un mistero, si innestano le sottotrame delle storie dei pazienti e dei loro drammi familiari, in un racconto coinvolgente in cui lo sguardo inconfondibile dell’autrice si volge in modo profondo, intenso e ironico sulla complessità delle relazioni umane.