Non tutti i fumetti sono graphic novel, ma tutte le graphic novel sono libri a fumetti le cui storie si rifanno alla struttura epica del romanzo.

Storie grafiche, che hanno il respiro del grande racconto, dell’affresco ambizioso, dell’opera narrativamente compiuta.
(Gino Frezza, Evoluzione e attualità del graphic novel, in Le carte del fumetto, Longo 2008, pp. 136-145).

Nei romanzi grafici il linguaggio comunicativo, caratterizzato dal rapporto tra testo e immagine, rappresenta un valido strumento per promuovere e avvicinare alla lettura bambini e ragazzi.

Assorbendo elementi dalle altre arti - letteratura, pittura, musica, cinema, televisione – i romanzi grafici sono in grado di modularsi in diversi orientamenti narrativi. Un tratto di matita, un tocco di colore, una vignetta e una storia alla base sono gli elementi chiave per incontrare culture lontane, conoscere storie di vita e di attualità, immergersi in atmosfere fantastiche.

 

Versione pdf (1,3 Mb) 

Includi: tutti i seguenti filtri
× Target di lettura Adulti, generale
× Risorse Catalogo
× Livello Monografie
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Nomi Cresti, Stefano Andrea

Trovati 4 documenti.

Kids with guns
0 0 0
Libri Moderni

Capitan Artiglio

Kids with guns / Capitan Artiglio

Milano : Bao publishing, 2018

Abstract: Tre fratelli con poteri mistici di cui sanno ancora poco. Una bambina senza nome che spara più veloce di chiunque altro. Una frontiera rovente dove i sauri feroci sono l'ultimo dei tuoi problemi. Il primo capitolo del mondo western concepito dal genio creativo di Capitan Artiglio.

Mamma, questa è l'Italia!
0 0 0
Libri Moderni

Ichiguchi, Keiko

Mamma, questa è l'Italia! / Keiko Ichigochi

Bologna : Kappalab, 2019

Graphic novel

Abstract: Keiko arriva in Italia dal Giappone con una valigia e la voglia di ricominciare. Non conosce nessuno, ma col tempo trova amici e un compagno per la vita. Le uniche difficoltà? Adattarsi alle idiosincrasie del nostro Bel Paese. Come conciliare gli usi e costumi nipponici con quelli nostrani? E, soprattutto, come rassicurare una mamma giapponese davvero preoccupata del fatto che si possa vivere bene anche in Italia… quando è faticoso capire perfino le sue tante contraddizioni? Una commedia autobiografica raccontata attraverso vignette che si leggono come un diario intimo e familiare. Con gli occhi imparziali di uno straniero, ma con un amore incondizionato per la nostra terra, Keiko Ichiguchi ci aiuta a scoprire i nostri pregi e difetti, i tic, le ossessioni e le nostre manie più curiose o imbarazzanti… viste dall’esterno. Dopo aver rivelato agli italiani le vere facce del Giappone, Keiko racconta alla mamma la sua imprevedibile vita in Italia, con l’occhio di una vera giapponese DOC che vive nel Bel Paese fin dagli Anni Novanta, sposata con un disegnatore di fumetti bolognese.

Il buio oltre la siepe
0 0 0
Libri Moderni

Lee, Harper <1926-2016> - Fordham, Fred

Il buio oltre la siepe : il graphic novel / Harper Lee ; adattamento e disegni di Fred Fordham

Milano : Mondadori, 2019

Oscar ink

Abstract: Maycomb, Alabama, 1933. Nel profondissimo Sud degli Stati Uniti, segnato dalla Depressione e dalle manifestazioni del Ku Klux Klan, la piccola Jean Louise Finch, detta Scout, cresce insieme al fratello Jem con il padre Atticus, avvocato. La sua vita cambia per sempre quando Atticus assume la difesa di un uomo di colore, Tom Robinson, accusato di avere violentato una ragazza bianca... Lotte razziali e conflitti di classe, innocenza e ingiustizia, ipocrisia ed eroismo, tradizione e trasformazione. Sono gli ingredienti - attualissimi - di uno dei romanzi americani più amati e più intensi, pubblicato per la prima volta nel 1960, durante gli anni delle lotte per i diritti civili, che torna a nuova vita grazie alla matita di Fred Fordham.

Cappuccetto rosso Redux
0 0 0
Libri Moderni

Zezelj, Danijel

Cappuccetto rosso Redux / Danijel Zezelj

Torino : Eris, 2018

Kina

Abstract: Cappuccetto Rosso Redux di Danijel Zezelj non è solo una riproposizione di una celebre favola, ma una grande riflessione su un’opera classica, una rivisitazione senza concessioni. Una narrazione muta, di una rara potenza grafica e psicologica, dove il disegno in un bianco e nero graffiante conquista tutta la scena, un graphic novel cupo, feroce, crudele. Questo è un piccolo capolavoro, dalle atmosfere sciamaniche, dove gli occhi del lupo, del cacciatore e della bambina si confondono gli uni con gli altri e portano a strade diverse da quelle della tipica morale di una narrazione per l’infanzia. Che differenza c’è tra la ferocia del lupo e quella del cacciatore? La preda innocente può diventare predatore? E l’uccisione quasi rituale del lupo porta con sé una liberazione o una maledizione?