Non tutti i fumetti sono graphic novel, ma tutte le graphic novel sono libri a fumetti le cui storie si rifanno alla struttura epica del romanzo.

Storie grafiche, che hanno il respiro del grande racconto, dell’affresco ambizioso, dell’opera narrativamente compiuta.
(Gino Frezza, Evoluzione e attualità del graphic novel, in Le carte del fumetto, Longo 2008, pp. 136-145).

Nei romanzi grafici il linguaggio comunicativo, caratterizzato dal rapporto tra testo e immagine, rappresenta un valido strumento per promuovere e avvicinare alla lettura bambini e ragazzi.

Assorbendo elementi dalle altre arti - letteratura, pittura, musica, cinema, televisione – i romanzi grafici sono in grado di modularsi in diversi orientamenti narrativi. Un tratto di matita, un tocco di colore, una vignetta e una storia alla base sono gli elementi chiave per incontrare culture lontane, conoscere storie di vita e di attualità, immergersi in atmosfere fantastiche.

 

Versione pdf (1,3 Mb) 

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Nomi Brockington, Drew
Includi: tutti i seguenti filtri
× Risorse Catalogo
× Materiale A stampa
× Livello Monografie
× Data 2017
× Nomi Bortoluzzi, Laura

Trovati 1 documenti.

Il club delle baby-sitter. Mary Anne e le liti del club
0 0 0
Libri Moderni

Telgemeier, Raina

Il club delle baby-sitter. Mary Anne e le liti del club / una graphic novel di Raina Telgemeier ; colorazione immagini di Braden Lamb [basato su un romanzo di Ann M. Martin]

Milano : Il castoro, 2017

Abstract: Anche le migliori amiche, qualche volta, litigano. E quando succede a Kristy, Claudia, Mary Anne e Stacey, il Club delle Baby-sitter sembra spezzarsi. Con la sua timidezza, per Mary Anne è difficile farsi delle nuove amiche a scuola o convincere il suo iperprotettivo papà che non è più una bambina. Ma quando si trova di fronte a un’emergenza baby-sitter capisce che è ora di tirare fuori il coraggio e riunire il Club!