[Illustrazione di Lorenzo Terranera da I diritti dei bambini in parole semplici, Roma : Comitato italiano per l'Unicef, 2007.]

 

La Giornata internazionale per i diritti dell'infanzia e dell'adolescenza celebra la data in cui la Convenzione internazionale sui diritti dell'infanzia venne approvata dall'Assemblea generale delle Nazioni Unite a New York, il 20 novembre 1989.

Ogni anno, il 20 novembre, si ricorda questa data in tutti i paesi del mondo.

 

< Per saperne di più visita il sito dell'UNICEF >

Includi: tutti i seguenti filtri
× Livello Monografie
× Lingue Italiano
× Materiale A stampa
× Target di lettura Ragazzi, età 11-15
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Data 2013

Trovati 8 documenti.

Il mondo è tuo
0 0 0
Libri Moderni

Bozzi, Riccardo <1966- > - Zagnoli, Olimpia

Il mondo è tuo / Riccardo Bozzi ; illustrato da Olimpia Zagnoli

Milano : Terre di mezzo, stampa 2015

Il giorno in cui Gabriel scoprì di chiamarsi Miguel Angel
0 0 0
Libri Moderni

Carlotto, Massimo <1956- >

Il giorno in cui Gabriel scoprì di chiamarsi Miguel Angel / Massimo Carlotto

San Dorligo della Valle : EL, 2005

Frontiere ; 56

Abstract: Argentina. Gabriel ha 18 anni. Un giorno, navigando su Internet, scopre che il padre, ufficiale della marina, è accusato di essere un trafficante di bambini. Il ragazzo, sconvolto, si reca nella sede delle nonne di Plaza de Mayo per cercare informazioni. Si trova di fronte delle vecchiette miti ed affettuose che gli fanno capire che potrebbe essere figlio di desaparecidos e quindi adottato illegalmente. Macerato dal dubbio, si sottopone all'esame del DNA e scopre di essere nato in un campo di concentramento da una donna scomparsa durante la dittatura. Da questo momento Gabriel inizia un percorso di riappropriazione della propria identità che parte dal suo vero nome: Miguel Angel.

Il gatto dagli occhi d'oro
0 0 0
Libri Moderni

De Mari, Silvana <1953- >

Il gatto dagli occhi d'oro : romanzo / Silvana De Mari

Roma : Fanucci, 2009

Tweens

Abstract: Il primo giorno di scuola è sempre un giorno speciale: soprattutto quando si tratta della prima media e quando la sveglia che hai puntato per le sette decide di non funzionare proprio quella mattina... comincia così la storia di Leila - già, proprio come la principessa di Guerre Stellari, perché a sua madre piace tanto quel film. Lei è molto eccitata, ma alla fine arriva in ritardo, ha la maglietta macchiata di sugo e viene da una scuola elementare di serie B. I suoi nuovi compagni di classe ridono di tutto quello che dice e la professoressa spigolosa disapprova tutto quello che fa. Ma forse, questa volta, la fata madrina decide davvero di realizzare i sogni di Leila. Così una sera piovosa arriva Favola, una cucciola di basset hound dagli occhi dolci e le orecchie di velluto; poi un gatto spelato, con gli occhi che scintillano come gli acquitrini della palude. E così la vita di Leila comincia a cambiare. Poco tempo dopo Fiamma, l'irraggiungibile prima della classe, diventa la nuova migliore amica di Leila e le regala i libri bellissimi di Harry Potter e Il Signore degli Anelli su cui lei può imparare i congiuntivi. Umberto e Ursula, due suoi compagni abbastanza scorbutici, rivelano doti inaspettate, il timido Stefano comincia ad avvicinarsi a lei con un sorriso che parla da solo. Una storia in cui i ragazzi si ritrovano ad affrontare le difficoltà della vita di tutti i giorni con coraggio, senza mai perdere fiducia e speranza.

Zio vampiro
0 0 0
Libri Moderni

Grant, Cynthia D.

Zio vampiro / Cynthia D. Grant ; traduzione di Angela Ragusa

Milano : Mondadori, 2002

Junior gaia ; 57

Lettera all'insegnante di mio figlio
0 1 0
Libri Moderni

Lincoln, Abraham <1809-1865>

Lettera all'insegnante di mio figlio / Abraham Lincoln ; traduzione di Nadia Terranova ; illustrazioni di Giulia Rossi

San Dorligo della Valle : Einaudi Ragazzi, 2019

Abstract: Un gesto d'amore per il figlio e di fiducia verso il maestro. Un appello alla sincerità, alla sensibilità, alla gentilezza di ognuno nel guardare ai bambini come al bene più prezioso del futuro.

Juma il bambino che voleva lavorare
0 0 0
Libri Moderni

Vecchi, Enrico

Juma il bambino che voleva lavorare / Enrico Vecchi

Milano : Rizzoli, 2008

Abstract: Juma ha solo dieci anni, ma non gli è più consentito di essere un bambino. La carestia colpisce il suo villaggio: l'unica speranza è partire per Nairobi in cerca di un lavoro. A fargli compagnia solo Lisca di Pesce, un cane randagio che gli salva la vita, e il suo vecchio amico Nelson. Finché non trova un portafogli... Un mondo di fame e povertà attraverso lo sguardo ottimista di un bambino che non si arrende mai e che rivendica con tenacia il suo diritto a lavorare per vivere. Età di lettura: da 12 anni.

Non calpestare i nostri dirittti
0 0 0
Libri Moderni

Non calpestare i nostri dirittti : scrittori e illustratori per i diritti dei bambini / [con la prefazione di Clio Napolitano]

Milano : Piemme junior, 2009

Il battello a vapore

Abstract: Lo sapevate che tutti i bambini del mondo hanno dei diritti? Sono raccolti nella Convenzione sui diritti dell'infanzia e dell'adolescenza, ratificata dalle Nazioni Unite il 20 novembre del 1989. Si tratta di 54 articoli che stabiliscono i diritti dei ragazzi e i doveri degli adulti nei loro confronti. È importante conoscerli, capirli e ricordarli per poter sempre dire: Non calpestate i nostri diritti!.

Sogni di liberta
0 0 0
Libri Moderni

Sogni di liberta : in parole e immagini / [testi di Nelson Mandela, Dalai Lama, Malala... [et al.] ; traduzione di Daniele Petruccioli ; prefazione di Alessandro Gassmann]

Roma : Gallucci, 2015