diritti infanzia200x200

La Giornata internazionale per i diritti dell'infanzia e dell'adolescenza celebra la data in cui la Convenzione internazionale sui diritti dell'infanzia venne approvata dall'Assemblea generale delle Nazioni Unite a New York, il 20 novembre 1989.

Ogni anno, il 20 novembre, si ricorda questa data in tutti i paesi del mondo.

 

< Per saperne di più: https://20novembre.unicef.it/ >

Includi: tutti i seguenti filtri
× Nomi Novara, Daniele
× Livello Monografie

Trovati 3 documenti.

Alice nel paese dei diritti
0 1 0
Libri Moderni

Lodi, Mario <1922-2014> - Novara, Daniele

Alice nel paese dei diritti / Mario Lodi, Daniele Novara, Pia Valentinis

Casale Monferrato : Sonda, 2013

Abstract: Una proposta educativa con: Il racconto di Alice che esce dal Paese delle Meraviglie per scoprire i Diritti dei Bambini. Test, giochi, approfondimenti pedagogici e attività didattiche per esplorare l'universo dei Diritti dei Bambini, con le preziose indicazioni di Daniele Novara. La Convenzione dei Diritti dei Bambini approvata dall'ONu, arricchita da riquadri esplicativi che ne facilitano la comprensione e riscritta in una versione più semplice dai bambini insieme a Mario Lodi. Le illustrazioni di Pia Valentinis. Età di lettura: da 8 anni.

I diritti dei bambini in parole semplici
0 0 0
Libri Moderni

Novara, Daniele

I diritti dei bambini in parole semplici / [testi tratti da Daniele Novara, Lorella Boccalini Tutti i grandi sono stati bambini ; illustrazioni di Lorenzo Terranera]

Roma : Comitato italiano per l'Unicef, 2007

 Tutti i grandi sono stati bambini
0 0 0
Libri Moderni

Novara, Daniele - Boccalini, Lorella

Tutti i grandi sono stati bambini : per un uso educativo della Convenzione internazionale sui diritti dell'infanzia / Daniele Novara, Lorella Boccalini ; prefazione di Furio Colombo

Torino : Edizioni Gruppo Abele, 2000

Abstract: Diritti dei bambini subito evoca l'immagine del massacrante lavoro minorile, delle stragi che si compiono con l'incuria, non con le guerre ma con l'abbandono. Nell'ultimo decennio percorsi terribili hanno rivelato con franca brutalità un intreccio molto più stretto fra vite agiate e vite disperate, fra i bambini delle nostre case e delle nostre scuole e i bambini del mondo. Non è necessario spostarsi fuori dalle nostre mura di vita civile e agiata, e non è necessario raggiungere le sponde dolorose dell'abuso e della distruzione fisica, per capire che il diritto dei bambini nasce o muore molto prima, nel pensiero, nella cultura, nella pratica, nelle istituzioni e nella vita quotidiana del nostro mondo. Prefazione di Furio Colombo.