diritti infanzia200x200

La Giornata internazionale per i diritti dell'infanzia e dell'adolescenza celebra la data in cui la Convenzione internazionale sui diritti dell'infanzia venne approvata dall'Assemblea generale delle Nazioni Unite a New York, il 20 novembre 1989.

Ogni anno, il 20 novembre, si ricorda questa data in tutti i paesi del mondo.

 

< Per saperne di più: https://20novembre.unicef.it/ >

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Soggetto Diritti dell'uomo - Libri per ragazzi

Trovati 46 documenti.

Le nuvole da latte
0 0 0
Libri Moderni

Frescura, Loredana <1962- >

Le nuvole da latte / Loredana Frescura ; postfazione di Antonio Faeti

3. ed

Milano : Fabbri, 2004

I delfini ; 179

Abstract: Andrò in una scuola italiana: una scuola vera con i banchi e forse due lavagne e gessi che scrivono e sedie e forse anche più di un libro a testa. Carlos, quattordici anni, arriva dal Nicaragua in Italia, invitato dalla classe che lo ha adottato a distanza. Per i ragazzi non è facile accettare il nuovo venuto, e lui lo sente. Età di lettura: da 12 anni.

 Quando per la prima volta diventai cicogna
0 0 0
Libri Moderni

Frescura, Loredana <1962- >

Quando per la prima volta diventai cicogna / Loredana Frescura

Milano : Fabbri, 2001

Contrasti ;

Abstract: Quando per la prima volta diventai cicogna, la finestra era chiusa e il mare lontano. Diventai cicogna anche se a me piacciono molto di più i gabbiani. Forse perché la mattina a scuola Mariella aveva scherzato sul fatto che qualcuno di noi crede ancora che siano le cicogne a portare i bambini. Io ci crederei ancora volentieri. E' che non posso. Età di lettura: da 12 anni.

La vita è una bomba
0 0 0
Libri Moderni

Garlando, Luigi <1962- >

La vita è una bomba / Luigi Garlando ; illustrazioni di Marco Martis

Casale Monferrato : Piemme junior, 2001

Il battello a vapore. Serie arancio ; 52

Abstract: Boban tira una bomba dal limite, il portiere respinge la punizione del cecchino, l'attacante avanza ed esplode il destro... Come è possibile che una delle cose più belle del mondo, il calcio, e una delle più brutte, la guerra, parlino con le stesse parole? Eppure è così e Milan, 8 anni, nato a Sarajevo e poi adottato a Milano da nuovi genitori, ne sa qualcosa... Prefazione di Zvone Boban. Età di lettura: da 9 anni.

Zio vampiro
0 0 0
Libri Moderni

Grant, Cynthia D.

Zio vampiro / Cynthia D. Grant ; traduzione di Angela Ragusa

Milano : Mondadori, 2002

Junior gaia ; 57

 Thi Them e la fabbrica di giocattoli
0 0 0
Libri Moderni

Guyon, Françoise - Orengo, Roger

Thi Them e la fabbrica di giocattoli / Francoise Guyon, Roger Orengo

Torino : EDT, [2008]

Giralangolo. Paesi e popoli del mondo ;

Abstract: Thi Thêm è una bambina costretta a lavorare in una fabbrica di giocattoli per aiutare la famiglia. La piccola protagonista passa dall'atmosfera calda e rassicurante della scuola, dei suoi giochi e dei lavori domestici a quella minacciosa e grigia della fabbrica. Perde la sua allegria e la sua infanzia lavorando in un luogo che produce e vende proprio ciò che darà gioia e divertimento ai bambini di altri paesi del mondo: giocattoli. La storia, a lieto fine, è accompagnata da illustrazioni che riflettono nei tratti, prima morbidi e acquarellati poi duri e pesanti, il passaggio dal sorriso di Thi Thêm alla fatica del suo lavoro. Il libro contiene un'appendice sull'azione dell'UNICEF in difesa dei diritti dei bambini contro il fenomeno del lavoro minorile. Età di lettura: da 6 anni.

Il colore della liberta
0 0 0
Libri Moderni

Hassan, Yaël

Il colore della liberta / Yael Hassan

Roma : Lapis, 2013

Abstract: Futuro prossimo. Altrove imprecisato. Max Fischer è sempre stato uno studente esemplare, da uniforme rossa e voti eccellenti, ma da quando ha conosciuto Felix, un vecchio antiquario che tiene nascosti nella sua cantina libri e filmati del secolo scorso sottratti alla censura del regime, è diventato un "marrone", marchio indelebile di onta e infamia. Lo accusano di pensieri sovversivi e di prendere parte al piano che vuole rovesciare il sistema. È solo Max, emarginato da tutti i suoi compagni. Grazie all'amicizia con Felix sente per la prima volta parlare di libertà e democrazia, e con lui scoprirà cosa vuol dire battersi per un ideale: cambiare il presente e renderlo migliore. Quando la posta in gioco è l'identità stessa di un Paese, nessuna dittatura è destinata a durare a lungo...

 Quali mani asciugheranno le mie lacrime?
0 0 0
Libri Moderni

Kamara, Mariatu

Quali mani asciugheranno le mie lacrime? / Mariatu Kamara ; con Susan McClelland ; traduzione di Marilisa Santarone

Milano : Sperling & Kupfer, [2009]

Diritti & rovesci ;

Abstract: Quando in Sierra Leone la guerra civile raggiunge il culmine, la piccola Mariatu ha dodici anni. Da un giorno all'altro le sue giornate spensierate a Magborou, il tranquillo villaggio in cui vive, sono stravolte dalla minaccia rappresentata dai ribelli armati, che incendiano, devastano, torturano e uccidono. Per sottrarsi ai loro attacchi è costretta a cercare rifugio nella boscaglia con la sua famiglia, dove ben presto le provviste iniziano a scarseggiare. Nel disperato tentativo di procurarsi cibo in un villaggio vicino, Mariatu viene sorpresa dagli insorti. Molti di loro sono suoi coetanei, ma non meno spietati degli adulti. I bambini soldato la costringono ad assistere a orrori e violenze inimmaginabili, per poi offrirle la libertà in cambio di un'atroce punizione. Quale mano vuoi perdere per prima? le chiede il capo dei guerriglieri. E il suo machete scende con violenza sui polsi della bambina amputandole entrambe le mani. Miracolosamente Mariatu riesce a mettersi in salvo in un ospedale, dove scoprirà di portare in grembo - lei, così giovane - il frutto di una violenza sessuale. E solo la prima tappa di un lungo cammino che la farà ricongiungere alla sua famiglia in un campo profughi, che la porterà a mendicare per le strade di Freetown, e poi, finalmente, a fuggire dall'inferno per l'intervento di un'organizzazione umanitaria grazie alla quale volerà fino in Canada.

La gabbia vuota
0 0 0
Libri Moderni

Khosa, Ungulani Ba Ka

La gabbia vuota : l'oscura notte dei bambini-soldato in Mozambico / Ungulani Ba Ka Khosa ; a cura di Vincenzo Barca

Roma : Lavoro, [2007]

L'altra riva ; 74

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Il bambino che lavava i vetri
0 0 0
Libri Moderni

Lamarque, Vivian

Il bambino che lavava i vetri / Vivian Lamarque ; illustrazioni di Maria Battaglia

Pordenone : C'era una volta..., 1996

Alice nel paese dei diritti
0 1 0
Libri Moderni

Lodi, Mario <1922-2014> - Novara, Daniele

Alice nel paese dei diritti / Mario Lodi, Daniele Novara, Pia Valentinis

Casale Monferrato : Sonda, 2013

Abstract: Una proposta educativa con: Il racconto di Alice che esce dal Paese delle Meraviglie per scoprire i Diritti dei Bambini. Test, giochi, approfondimenti pedagogici e attività didattiche per esplorare l'universo dei Diritti dei Bambini, con le preziose indicazioni di Daniele Novara. La Convenzione dei Diritti dei Bambini approvata dall'ONu, arricchita da riquadri esplicativi che ne facilitano la comprensione e riscritta in una versione più semplice dai bambini insieme a Mario Lodi. Le illustrazioni di Pia Valentinis. Età di lettura: da 8 anni.

 Costituzione
0 0 0
Libri Moderni

Lodi, Mario <1922-2014>

Costituzione : la Legge degli Italiani, riscritta per i bambini, per i giovani ... per tutti / a cura di Mario Lodi

Drizzona : Casa delle Arti e del Gioco, stampa 2008

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
I diritti dei bambini in parole semplici
0 0 0
Libri Moderni

Novara, Daniele

I diritti dei bambini in parole semplici / [testi tratti da Daniele Novara, Lorella Boccalini Tutti i grandi sono stati bambini ; illustrazioni di Lorenzo Terranera]

Roma : Comitato italiano per l'Unicef, 2007

 Tutti i grandi sono stati bambini
0 0 0
Libri Moderni

Novara, Daniele - Boccalini, Lorella

Tutti i grandi sono stati bambini : per un uso educativo della Convenzione internazionale sui diritti dell'infanzia / Daniele Novara, Lorella Boccalini ; prefazione di Furio Colombo

Torino : Edizioni Gruppo Abele, 2000

Abstract: Diritti dei bambini subito evoca l'immagine del massacrante lavoro minorile, delle stragi che si compiono con l'incuria, non con le guerre ma con l'abbandono. Nell'ultimo decennio percorsi terribili hanno rivelato con franca brutalità un intreccio molto più stretto fra vite agiate e vite disperate, fra i bambini delle nostre case e delle nostre scuole e i bambini del mondo. Non è necessario spostarsi fuori dalle nostre mura di vita civile e agiata, e non è necessario raggiungere le sponde dolorose dell'abuso e della distruzione fisica, per capire che il diritto dei bambini nasce o muore molto prima, nel pensiero, nella cultura, nella pratica, nelle istituzioni e nella vita quotidiana del nostro mondo. Prefazione di Furio Colombo.

L' isola degli smemorati
0 0 0
Libri Moderni

Pitzorno, Bianca <1942- >

L' isola degli smemorati / Bianca Pitzorno ; illustrazioni di Lorenzo Terranera

Roma : Unicef, stampa 2003

Lo zio diritto
0 0 0
Libri Moderni

Piumini, Roberto <1947- >

Lo zio diritto : la ballata dei diritti dell'infanzia / Roberto Piumini ; [illustrazioni Emanuela Bussolati]

Firenze : Giunti Progetti Educativi, 1998

Tina e i diritti dei bambini
0 0 0
Libri Moderni

Quartieri, Francesca

Tina e i diritti dei bambini / Francesca Quartieri ; illustrazioni di Rachele Lo Piano

Roma : Sinnos, 2006

Nomos

Abstract: Questo testo nasce dal desiderio di rendere accessibile anche ai bambini la Convenzione Internazionale sui Diritti dell'infanzia, approvata dall'Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 20 novembre 1989. Questo libro è stato pensato in due parti. Nella prima parte, ogni articolo della Convenzione è presentato attraverso un estratto selezionato della versione originale, e "tradotto" nel linguaggio semplice e diretto dei bambini. In questa parte del testo sono così spiegati i termini più complessi della Convenzione. La seconda parte è, invece, costituita da suggerimenti didattici. Il materiale qui raccolto potrà essere utilizzato per approfondire con i piccoli lettori gli spunti, legati ai diritti dei bambini, che nasceranno dalla lettura degli articoli della Convenzione.

Chiama il diritto, risponde il dovere
0 0 0
Libri Moderni

Sarfatti, Anna

Chiama il diritto, risponde il dovere / Anna Sarfatti ; illustrazioni di Serena Riglietti

Milano : Mondadori, 2009

I sassolini a colori ; 5

Abstract: Giocare con le parole può diventare una chiave per aprire il cuore e la mente, un modo per ragionare anche sui valori importanti, uno spunto per capire che un diritto violato è un sentimento ferito. Infatti non tutti i bambini sanno, e spesso neppure molti adulti, che a ogni diritto corrisponde un dovere, e che è proprio il dovere a garantire il rispetto dei nostri diritti. Queste parole che giocano sono frutto dell'esperienza di un'insegnante e della sua classe, e dimostrano che i versi di una filastrocca possono trasmettere una grande lezione di civiltà. Un piccolo inno al diritto di fare le proprie scelte di vita e di lasciarle fare agli altri, nel rispetto reciproco. Età di lettura: da 7 anni.

Gli impietriti
0 0 0
Libri Moderni

Tacconi, Francesco

Gli impietriti / Francesco Tacconi

Ancona : PeQuod, 2006

Happy hour ;

Abstract: Federico frequenta la quinta elementare e ha difficoltà a rapportarsi col mondo degli adulti. Questo mondo è fatto di schemi e di regole che assomigliano tanto alla matematica che di fatto detesta. Federico è continuamente sorpreso dal mondo e ha una grande voglia di giocarselo alla maniera di un bambino della sua età. Tuttavia la vita non è un gioco e deve scontrarsi con quella che lui chiama sfortuna. L'interpretazione delle regole e l'adesione a esse non è indolore, specie in una provincia dove l'educazione spesso trova facile espressione nella violenza. Una provincia violenta, che è rappresentata come il cuore del mondo. La violenza della famiglia manesca e quella psicologica delle istituzioni. Tuttavia Federico vuole essere felice e in tutte le maniere rivendica il suo diritto a esserlo. Lotta, si scontra, scappa, si innamora follemente ed è totalmente pervaso da una realtà che vorrebbe fare sua e che invece sembra rifiutano. Quelli che sembrano amici si rivelano poi essere i cattivi: come il pedofilo allontanato dal paese senza clamori, omertosamente perché di certe cose non si deve parlare e non si deve sapere. Non si deve parlare nemmeno della morte, ma di quella Federico avrà una chiara e netta percezione dopo la scomparsa, in un incidente, di un bambino suo nemico e rivale, nel sorprendente finale di questo libro che è un giocoso noir dell'anima. L'anima innocente di un bambino.

 Storiedibimbisenzastoria
0 0 0
Libri Moderni

Terranera, Lorenzo

Storiedibimbisenzastoria / immagini di Lorenzo Terranera ; parole di Giovanni Floris

Roma : Lapis, c2004

Abstract: Storie di bambine e di bambini hanno ispirato le immagini e le immagini hanno evocato le parole. Lorenzo Terranera (illustratore e scenografo) e Giovanni Floris (giornalista e conduttore televisivo) ci offrono una visione forte e toccante dei diritti negati all'infanzia, in cui l'immagine denuncia il reale e la parola si riappropria del diritto violato, della sua imprescindibile necessit` di essere ristabilito.

 Juma il bambino che voleva lavorare
0 0 0
Libri Moderni

Vecchi, Enrico

Juma il bambino che voleva lavorare / Enrico Vecchi

Milano : Rizzoli, 2008

Abstract: Juma ha solo dieci anni, ma non gli è più consentito di essere un bambino. La carestia colpisce il suo villaggio: l'unica speranza è partire per Nairobi in cerca di un lavoro. A fargli compagnia solo Lisca di Pesce, un cane randagio che gli salva la vita, e il suo vecchio amico Nelson. Finché non trova un portafogli... Un mondo di fame e povertà attraverso lo sguardo ottimista di un bambino che non si arrende mai e che rivendica con tenacia il suo diritto a lavorare per vivere. Età di lettura: da 12 anni.