Era una sera qualsiasi. Stavamo a tavola. Io, papà e i nonni. Io ridevo e scherzavo come al solito. Però mi accorsi che c’erano tre paia di occhi che mi guardavamo ansiosi.
«Mi dovranno dire qualcosa di importante» pensai.
In quel momento mio padre parlò: «Liliana, sai che non puoi più andare a scuola...».
«Ah, no?» gli dissi io cercando un perché con gli occhi smarriti.
Lui lo capì. «Perché ci sono le nuove leggi per noi che siamo ebrei. Tu, come tutti i bambini ebrei, sei stata espulsa dalla scuola.»
Espulsa. Avevo appena compiuto otto anni, era settembre e la scuola cominciava il 12 ottobre. Quel giorno segnò un prima e un dopo nella mia infanzia. Il prima della vita di Liliana bambina, allegra e serena, e il dopo, di Liliana bambina ebrea, espulsa, poi esclusa, poi internata.

Liliana Segre con Daniela Palumbo, Fino a quando la mia stella brillerà, Piemme 2018

 

27 gennaio Giorno della memoria

 

«La Repubblica italiana riconosce il giorno 27 gennaio, data dell’abbattimento dei cancelli di Auschwitz, “Giorno della Memoria”, al fine di ricordare la Shoah (sterminio del popolo ebraico), le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gli italiani che hanno subìto la deportazione, la prigionia, la morte, nonché coloro che, anche in campi e schieramenti diversi, si sono opposti al progetto di sterminio e a rischio della propria vita hanno salvato altre vite e protetto i perseguitati».

Legge 20 luglio 2000, n.211 "Istituzione del "Giorno della Memoria" in ricordo dello sterminio e delle persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati militari e politici italiani nei campi nazisti". 


Scarica il pdf (4,9 Mb) 

Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2014

Trovati 8 documenti.

L'eroe invisibile
0 0 0
Libri Moderni

Cognolato, Luca - Del Francia, Silvia

L'eroe invisibile / Luca Cognolato, Silvia del Francia

San Dorligo della Valle : Einaudi Ragazzi, 2014

Carta bianca

La bambina nascosta
0 0 0
Libri Moderni

Dauvillier, Loïc - Salsedo, Greg - Lizano, Marc

La bambina nascosta / sceneggiatura Loic Dauvillier ; disegni Marc Lizano ; colori Greg Salsedo

Modena : Panini comics, 2014

Panini 9L. Novellini

Abstract: Dounia è diventata nonna. Ripensa spesso alla sua infanzia e quella sera la piccola Elsa non le lascerà altra scelta. Dovrà raccontarle tutto. Tutto quanto! I suoi amici, la scuola, i vicini, i suoi genitori... Ma anche la stella gialla cucita sui vestiti, il rastrellamento, i tradimenti... e la sua vita di bambina nascosta.

La casa che guarda il cielo
0 0 0
Libri Moderni

Farina, Lorenza

La casa che guarda il cielo : storia di Anna Frank / Lorenza Farina ; illustrazioni di Marcella Brancaforte

Monte San Vito : Raffaello, 2014

Il mulino a vento. Serie blu ; 40

Abstract: Anna Frank, la ragazzina perseguitata dai nazisti perché ebrea, ha commosso con il suo Diario intere generazioni, divenendo simbolo della Shoah. In questo racconto si è scelto un originale taglio narrativo: è la casa di Amsterdam, in cui Anna e i suoi familiari trovarono rifugio, con le sue umide e scalcinate pareti, la narratrice partecipe della loro forzata prigionia. Attraverso una narrazione intrisa di malinconia ma anche di speranza, l'autrice mette in luce la poetica ammirazione di Anna per la natura e la sua fiducia incrollabile nello splendore del cielo, fonti di consolazione e di speranza. È un romanzo che si propone di avvicinare i giovani lettori all'immane tragedia della Shoah, con uno stile accattivante e un linguaggio scorrevole, intrecciando finzione narrativa e realtà storica.

La corsa giusta
0 0 0
Libri Moderni

Ferrara, Antonio <1957- >

La corsa giusta / Antonio Ferrara

[Belvedere Marittimo] : Coccole books, 2014

Coccole books ; 2

Il bambino di Schindler
0 0 0
Libri Moderni

Leyson, Leon

Il bambino di Schindler / Leon Leyson con Marylin J. Harran ed Elisabeth B. Leyson ; traduzione di Egle Costantino

Milano : Mondadori, 2014

Contemporanea

Abstract: Un piccolo villaggio, i fratelli, gli amici, le corse nei campi, il bagno in un fiume limpido: questa è la storia vera di Leon, quella di un mondo spazzato via all'improvviso dall'invasione dei nazisti. Quando nel 1939 l'esercito tedesco occupa la Polonia, Leon infatti ha soltanto dieci anni. Ben presto lui e la sua famiglia vengono confinati nel ghetto di Cracovia insieme a migliaia di ebrei. Con coraggio e un pizzico di fortuna Leon riesce a sopravvivere in quello che ormai sembra l'inferno in terra e viene assunto nella fabbrica di Oskar Schindler, il famoso imprenditore che riuscì a salvare e sottrarre ai campi di concentramento oltre milleduecento ebrei. In questa testimonianza rimasta a lungo inedita, Leon Leyson racconta la propria storia straordinaria, in cui grazie alla forza di un bambino l'impossibile diventa possibile. Età di lettura: da 10 anni.

Un libro per Hanna
0 0 0
Libri Moderni

Pressler, Mirjam <1940-2019>

Un libro per Hanna / Mirjam Pressler ; traduzione di Monica Pesetti

Milano : Il Castoro, 2014

Abstract: Germania, 1939. Hanna, 14 anni, è ebrea. Con le leggi razziali in vigore non ha una vita facile. Ma c'è una speranza: la possibilità di emigrare in Palestina grazie a un'organizzazione sionista. Insieme ad altre ragazze della sua età, parte così per la Danimarca, tappa intermedia del viaggio verso la salvezza. Hanna crede di essere ormai al sicuro dai nazisti, ma di lì a poco Hitler invade la Danimarca. È l'inizio della sua odissea: Hanna e le amiche Mira, Bella, Rosa, Rachel e Sarah sono deportate nel campo di concentramento di Theresienstadt. Insieme, le sei ragazze fondano una piccola comunità solidale, con una sola regola: non arrendersi mai. Età di lettura: da 13 anni.

Il taccuino di Simone Weil
0 0 0
Libri Moderni

Risari, Guia <1971- >

Il taccuino di Simone Weil / Guia Risari ; illustrazioni di Pia Valentinis

Palermo : RueBallu, 2014

Jeunesse ottopiù ; 6

Abstract: Un romanzo filosofico che ripercorre - sotto forma di taccuino - il cammino di una pensatrice fuori dal comune, vissuta tra due guerre mondiali e testimone delle ingiustizie del suo tempo. Why? What?. Non era facile rispondere, ma ci provavo. Con serietà. Non racconto mai storielle ai bambini, non li tratto mai da piccoli. Non hanno bisogno di bugie. Quelle le scopriranno più avanti nella vita. Si meritano invece tutta la verità e la profondità di cui siamo capaci.... Età di lettura: da 8 anni.

Auschwitz spiegato a mia figlia
0 0 0
Libri Moderni

Wieviorka, Annette

Auschwitz spiegato a mia figlia / Annette Wieviorka ; traduzione di Eliana Vicari Fabris ; postfazione di Amos Luzzatto ; note all'edizione italiana di Frediano Sessi

Torino : Einaudi, c2014

ET Saggi

Abstract: Per quale motivo i nazisti spesero tante energie per sterminare milioni di uomini, donne e bambini ebrei? Perché Hitler riteneva che gli ebrei fossero la maggior minaccia per il Terzo Reich? Chi sapeva quello che stava succedendo, e chi poteva fare qualcosa? Per quale ragione gli ebrei non hanno opposto resistenza? Annette Wieviorka risponde alle domande crude e dirette di sua figlia Mathilde su Auschwitz e sull’assurda tragedia dei lager nazisti. Un dialogo serrato e puntuale sull’enigma del male assoluto.