Il 25 marzo, secondo gli studiosi, è iniziato il viaggio nell'aldilà descritto nella Divina Commedia, perciò questa data è stata scelta come Giornata nazionale dedicata a Dante Alighieri.

Quest'anno la ricorrenza è particolarmente significativa, perché il 2021 è il settecentesimo anniversario della morte del Sommo Poeta.

Le biblioteche partecipano alle celebrazioni con diverse iniziative.

 

Bibliografia per ragazzi: In viaggio con Dante

Chi non conosce il celebre Dante Alighieri? E se non lo conoscete che ne dite di intraprendere un viaggio attraverso la sua vita e le sue poesie insieme a noi? Coraggio, salite a bordo della barca condotta dal tenebroso Caronte che vi porterà a vivere avventure strabilianti, ma attenzione, “lasciate ogne speranza, voi ch’intrate!”

Leggere Dante non vuol dire solamente affrontare esperienze meravigliose, è anche un modo per avvicinarsi piacevolmente alla cultura del passato e a uno dei più importanti poeti italiani.

 

Bibliografia storica: La sala dantesca

Nel corso del 1800, con l'aumento delle raccolte librarie della Biblioteca Civica, i bibliotecari decisero di dedicare alcune stanze a raccolte o sezioni particolari.

Tra queste una venne dedicata a Dante e a tutti i libri che in qualche modo avevano attinenza con il mondo e il lavoro del sommo poeta che con la bella Verona aveva avuto forti legami. Venne così a crearsi la Sala Dantesca , dove furono collocate non solo diverse edizioni della Divina Commedia, ma anche opere varie dantesche, studi e contributi sull'autore.

 

L'Alighieri online

È online il periodico culturale L'Alighieri, rivista letteraria di fine 1800 di cui la Biblioteca civica conserva la raccolta completa, tutti i numeri editi dal 1889 a 1893. Si tratta di un periodico di critica dei testi danteschi, di particolare interesse per studiosi e appassionati di Dante Alighieri, delle sue opere e del legame con la città di Verona. Un legame che la Biblioteca civica ha sempre custodito con cura e che oggi, nell'anno del settecentesimo anniversario della morte del poeta, diventa di rinnovata attualità e di interesse per la collettività.

I fascicoli della rivista risentono non solo dell'inesorabile passare del tempo, ma anche dell'alto numero di utenti che ogni anno ne sfogliano le sempre più fragili pagine per i propri studi. Si è perciò provveduto a creare delle copie virtuali, quasi degli ebook, che si possono sfogliare direttamente dal nostro catalogo online semplicemente cliccando sul bottene verde [Leggi online].

 

 


Il Comune di Verona, in collaborazione con l'Università di Verona, ha dato particolare risalto alle celebrazioni dantesche con numerose iniziative che sono elencate e descritte nel sito: Dante a Verona 1321-2021.