I gialli di Agatha Christie in ebook.

 

 

Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2010

Trovati 33 documenti.

Mostra parametri
Addio, Miss Marple
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Christie, Agatha - Fonticoli, Diana

Addio, Miss Marple

Mondadori, 07/10/2010

Abstract: Un tranquillo villino vittoriano con vista sul mare e un bellissimo giardino: la casa ideale per due giovani sposi. Eppure, proprio in quella che considerava l'abitazione dei suoi sogni, Gwenda Reed comincia a provare un senso di angoscia. Alcune strane scoperte, infatti, la portano a collegare la nuova abitazione con vaghi ricordi della sua infanzia: un sentiero interrato nel giardino, una porta murata, una strana tappezzeria ritrovata in un armadio chiuso a chiave. Gwenda è sicura di non essere mai stata prima nel paese dove è andata ad abitare, ma allora come può conoscere quei particolari? Il peggio però è che la residenza è legata a un'immagine drammatica sempre presente nei suoi incubi: lo strangolamento di una giovane donna. Si tratta di un'allucinazione o di una premonizione? Gwenda e il marito iniziano a indagare sui precedenti proprietari, mettendo pian piano alla luce un'oscura vicenda che risale a molti anni prima e che li coinvolge personalmente. Per fortuna, tuttavia, su di loro veglia l'eccentrica e sorprendente Miss Marple, che ancora una volta riuscirà a far luce sullo strano groviglio... Scritto da Agata Christie durante il secondo conflitto mondiale, "Addio, Miss Marple" fu pubblicato postumo nel 1976.

Aiuto, Poirot!
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Christie, Agatha - Volpatti, Lia

Aiuto, Poirot!

Mondadori, 07/10/2010

Abstract: Invitato a recarsi in Francia per proteggere un uomo minacciato da un pericolo sconosciuto, il celebre Poirot al suo arrivo ha una sconsolante sorpresa: il suo cliente è già stato assassinato da una coppia di misteriosi stranieri. Incaricato di investigare sul delitto, il detective belga scopre, insieme al fedele capitano Hastings, che il crimine è stato compiuto seguendo lo stesso metodo di un assassinio commesso molti anni prima e che la vittima, pur amando teneramente la moglie, era legata a una donna affascinante ed enigmatica. Nello strano caso risultano poi implicati il figlio dell'uomo assassinato, una coppia di ballerine acrobatiche e un aitante segretario. La polizia, rappresentata dall'arrogante e iperattivo ispettore Giraud, "il segugio umano", ha i suoi sospetti ma, come al solito, sarà Poirot a dire l¿ultima parola, scoprendo una verità rimasta a lungo sepolta. Pubblicato per la prima volta nel 1923, Aiuto, Poirot! è una libera rielaborazione di una causa che suscitò molto clamore in quegli anni in Francia.

Appuntamento con la paura
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Christie, Agatha - Griffini, Maria Grazia - Lax, Lydia

Appuntamento con la paura

Mondadori, 07/10/2010

Abstract: Un'eccentrica vecchia signora trafitta da una freccia mentre passeggia nel suo giardino, una medium assassinata nel mezzo di una seduta spiritica, una bambola animata da uno spirito demoniaco che compie strani scherzi, una tragica festa natalizia, una grande casa di campagna dove qualcuno nasconde un magnifico rubino macchiato del sangue di molte vittime e un'insospettabile coppia di truffatrici. Una raccolta insolita dove la regina del giallo lascia libero il suo lato oscuro confrontandosi con il soprannaturale.

Assassinio sull'Orient Express
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Christie, Agatha - Zazo, Lidia

Assassinio sull'Orient Express

Mondadori, 07/10/2010

Abstract: L'Orient-Express, il leggendario treno delle spie e degli avventurieri internazionali, occupa un posto importante nell'immaginario collettivo degli appassionati di letteratura poliziesca. Il merito è di Agatha Christie, la regina del giallo, e della sua creatura, l'impareggiabile Poirot. In quella che rimane probabilmente la più celebre delle sue imprese, l'investigatore belga, salito a bordo di un vagone di prima classe partito da Istanbul e diretto a Calais, è costretto a occuparsi di un efferato delitto. Assassinio sull'Orient-Express, apparso nel 1934, è da molti considerato il capolavoro di Agatha Christie, sicuramente uno dei libri gialli più conosciuti in tutto il mondo.

C'è un cadavere in biblioteca
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Christie, Agatha - Tedeschi, Alberto

C'è un cadavere in biblioteca

Mondadori, 07/10/2010

Abstract: St Mary Mead, una mattina come tante. Almeno fino a quando il colonnello Bantry e sua moglie Dolly vengono bruscamente svegliati da una cameriera terrorizzata, venuta ad annunciare che, nella biblioteca della villa, è stato trovato il cadavere di una sconosciuta in abito da sera, apparentemente assassinata. Nessuno degli abitanti della casa ha mai conosciuto la vittima, ma allora come spiegare il bizzarro ritrovamento? La polizia, subito interpellata, comincia le indagini, ma ancora una volta sarà la simpatica Miss Marple, con il suo occhio infallibile e la sua lucida capacità di far luce nei più tortuosi meandri dell'animo umano, a risolvere il caso. Apparso per la prima volta nel 1942, C'è un cadavere in biblioteca è uno dei romanzi nei quali emerge maggiormente lo straordinario fascino di Miss Marple.

C'era una volta
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Christie, Agatha - Francavilla, Maria Antonietta

C'era una volta

Mondadori, 07/10/2010

Abstract: Siamo a Tebe, nell'antico Egitto, intorno al duemila avanti Cristo, all'epoca dell'XI dinastia. Renisenb, in seguito alla morte del marito, torna nella grande casa del padre Imhotep, sacerdote del Ka. La giovane, dopo la disgrazia che l'ha colpita, è in cerca di conforto e nella casa natale, vicino ai parenti e ai servi fedeli, ha l'impressione di poter riacquistare la perduta serenità. Ma la realtà in cui si imbatte è assai diversa: i suoi tre fratelli, il debole Yamhose, il prepotente Sobek e il viziato Ipy, sono sempre in contrasto tra di loro, mentre le cognate e la vecchia, malvagia Henet gettano olio sul fuoco. Ma la situazione è ancora destinata a peggiorare con l'arrivo della sensuale e affascinante Nofret, la giovanissima nuova concubina di Imhotep. In questa atmosfera di gelosia, passioni e rancori scoppia ben presto una vera e propria tempesta e incominciano a verificarsi strane morti misteriose, attribuite dalla famiglia alla oscura maledizione degli dei, ma la verità invece può nascondersi in mezzo agli uomini. C'era una volta, apparso nel 1945, è un romanzo di straordinaria suggestione, nella quale la Christie ha riversato tutte le sue conoscenze sull'antica civiltà egiziana che aveva appreso durante i suoi viaggi in compagnia del marito, il celebre archeologo Mallowan.

Carte in tavola
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Christie, Agatha - Griffini, Maria Grazia

Carte in tavola

Mondadori, 07/10/2010

Abstract: Decisamente uno strano invito a cena quello che ha ricevuto Poirot. Il suo anfitrione, il mefistofelico Schaitana, ha infatti promesso al celebre investigatore di mostrargli la più strana delle sue collezioni: quella di criminali che hanno commesso un delitto e non sono mai stati scoperti. Poirot, incuriosito, si reca al ricevimento con un funesto presentimento e ben presto scopre che la sua sensazione era ben motivata. Infatti, mentre gli invitati, tra i quali altri tre celebri cacciatori di delitti, sono impegnati in una partita a bridge, qualcuno pugnala a morte l'eccentrico padrone di casa. Il caso si presenta subito difficile da risolvere, il colpevole senza dubbio si nasconde tra gli ospiti, ma tutti sembrano al di sopra di ogni sospetto, eppure almeno uno di loro, in passato, ha già ucciso. apparso per la prima volta nel 1936, carte in tavola, è una delle più celebri storie del "periodo d'oro" del giallo classico.

Delitto in cielo
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Christie, Agatha - Griffini, Maria Grazia

Delitto in cielo

Mondadori, 07/10/2010

Abstract: Ancora una volta l'intraprendente coppia saprà risolvere il caso. Con questo romanzo, scritto nel 1941, all'epoca degli avvenimenti narrati, la Christie ha realizzato una delle più avvincenti storie di spionaggio della sua carriera.

Dieci piccoli indiani (... e poi non rimase nessuno)
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Christie, Agatha - della Frattina, Beata

Dieci piccoli indiani (... e poi non rimase nessuno)

Mondadori, 07/10/2010

Abstract: Dieci persone, ospiti di una villa su un'isola, cominciano a morire una dopo l'altra, uccise da un misterioso, implacabile assassino che si trova fra loro. Un "classico" della Christie (1891-1976) tradotto in tutte le lingue.

Due mesi dopo
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Christie, Agatha - Piceni, Enrico

Due mesi dopo

Mondadori, 07/10/2010

Abstract: Com'è morta veramennte l'ultima delle figlie del generale Arundell? Per il vecchio medico e per la fedele dama di compagnia dell'anziana signorina non ci sono dubbi: si tratta di morte naturale. Il fatto poi che neppure i parenti inspiegabilmente diseredati pochi giorni prima del decesso avanzino alcun sospetto sembra confermare l'ipotesi. Ma allora come mai Hercule Poirot, che due mesi dopo la morte della signorina Arundell, ha ricevuto una strana lettera scritta dalla defunta, sembra non credere alla versione accettata da tutti? Questo romanzo, scritto nel 1937, è forse uno dei più piacevoli gialli della Christie, sia per la disinvoltura con la quale la scrittrice, oramai perfettamente padrona del suo mestiere, tratta i personaggi, sia perché riflette alcuni dei principali interessi dell'autrice: i cani, le case di campagna e il fascino sottile dell'occulto.

È troppo facile
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Christie, Agatha - Gianotti Soncelli, Giovanna

È troppo facile

Mondadori, 07/10/2010

Abstract: Luke Fitzwilliam, un funzionario di polizia in pensione, durante il viaggio di ritorno a Londra dall'Oriente, dove per anni ha lavorato al servizio di Sua Maestà, incontra in treno un'anziana signorina diretta a Scotland Yard per denunciare una serie di omicidi commessi nella graziosa e tranquilla cittadina di Wychwood-under-Ashe. L'anziana signorina non arriverà mai a destinazione perché a Londra verrà investita da un'auto pirata. L'omicidio riaccende l'animo dell'ex poliziotto, decisissimo a questo punto a smascherare l'autore del crimine. La vicenda narrata si dipana veloce fra occulti misteri e magistrali colpi di scena, culminando anche in una tenera e intensa storia d'amore.

I capolavori: Dieci piccoli indiani-L'assasinio di Roger Ackroid-Assasinio sull'Oriente-Express-Istantanea di un delitto
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Christie, Agatha - Cawelti John G.

I capolavori: Dieci piccoli indiani-L'assasinio di Roger Ackroid-Assasinio sull'Oriente-Express-Istantanea di un delitto

Mondadori, 07/10/2010

Abstract: Un elegante volume che racchiude quattro capolavori assoluti del giallo, quattro opere con cui la raffinata "signora del crimine" ha scritto la storia del genere, ormai entrato a buon diritto nella grande letteratura. Da Dieci piccoli indiani a L'assassinio di Roger Ackroyd, da Assassinio sull'Orient Express a Istantanea di un delitto: i grandi romanzi che hanno rivoluzionato il genere poliziesco. Quattro prove magistrali dalla trama originale e perfetta, meccanismi ingegnosi in cui, a colpi di suspense, il genio di Miss Marple e di Poirot riesce a ricostruire il puzzle apparentemente incomprensibile degli indizi, risolvendo anche il più intricato mistero. Una raccolta che rende il doveroso omaggio alla più grande giallista di tutti i tempi.

I grandi casi di Miss Marple: C'è un cadavere in biblioteca-Un delitto avrà luogo-Polvere negli occhi
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Christie, Agatha - Griffini, Maria Grazia - Tedeschi, Alberto

I grandi casi di Miss Marple: C'è un cadavere in biblioteca-Un delitto avrà luogo-Polvere negli occhi

Mondadori, 07/10/2010

Abstract: Miss Jane Marple è nata dalla fantasia di Agatha Christie nel 1930: un'epoca nella quale le signorine non sposate di una certa età si chiamavano ancora "zitelle". E proprio un'attempata ma decisamente arzilla zitella è Miss Marple: tra un lavoro a crochet e una tazza di tè, infatti, finisce sempre per essere casualmente implicata in una serie di delitti che riesce a risolvere facendo appello alle proprie doti di "osservatrice della natura umana" (qualche maligno direbbe più banalmente di "pettegola"). Nella biblioteca di villa Bantry viene trovato il corpo di una sconosciuta in abito da sera. Chi è? Com'è finita lì? Chi l'ha uccisa?. C'È UN CADAVERE IN BIBLIOTECA (1942) ci mostra una Miss Marple in piena forma, capace di far luce sui più tortuosi meandri dell'animo umano. Un quotidiano locale pubblica un curioso annuncio a pagamento nel quale si prevede un delitto. Tutti pensano a una burla, ma l'incredibile programma viene puntualmente rispettato. Anche in UN DELITTO AVRÀ LUOGO (1950) l'angelica Miss Marple capiterà nel posto giusto al momento giusto e riuscirà a chiarire l'enigma. Un facoltoso uomo d'affari, Rex Fortescue, muore subito dopo aver bevuto del tè. E poco dopo in casa sua avviene un secondo omicidio: la vittima è una conoscenza di Miss Marple. Che anche in POLVERE NEGLI OCCHI. (1953) saprà risolvere l'intricata vicenda.

Il mistero del Treno Azzurro
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Christie, Agatha - Settanni, Giuseppe

Il mistero del Treno Azzurro

Mondadori, 07/10/2010

Abstract: Conosciuto anche con il pomposo nome di 'Treno dei miliardari', il Treno Azzurro unisce nella notte Londra alle spiagge assolate della Costa Azzurra. Sulle sue lussuose carrozze si possono incontrare tutti i protagonisti dell'alta societ&agrave: miliardari americani, nobili europei, ereditiere e anche investigatori famosi come Hercule Poirot. La presenza di quest'ultimo, per quanto casuale, deve essere per forza collegata a qualche delitto. E infatti il delitto avviene. La giovane e bella Ruth Kettering, figlia del miliardario Van Aldin e moglie infedele del corrotto lord Kettering, viene ritrovata stangolata nel suo scompartimento senza la preziosa collana di rubini che aveva con s&eacute.

Il Natale di Poirot
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Christie, Agatha - Piceni, Enrico

Il Natale di Poirot

Mondadori, 07/10/2010

Abstract: A Natale, secondo la tradizione, le famiglie che sono state separate tutto l'anno, dopo aver messo da parte ogni contrasto, si riuniscono per festeggiare. Tutto questo, però, a volte ha solo lo scopo di mascherare odi e rivalità feroci. Come fa notare un acuto osservatore del carattere umano come Poirot: "A Natale c'è molta ipocrisia... e lo sforzo per essere amabili crea un malessere che può essere in definitiva pericoloso." Quasi a dimostrare la validità di questa riflessione la riunione familiare voluta dal vecchio e tirannico Simeon Lee, che ha chiamato attorno a sé tutti i figli e i nipoti, anche quelli che un tempo si erano ribellati a lui e lo avevano abbandonato, si trasforma ben presto in dramma. A farne le spese è proprio il vecchio patriarca, misteriosamente assassinato alla vigilia di Natale in una stanza chiusa dall'interno. Ma è possibile che l'assassino sia proprio un membro della famiglia? Tutti sono sospettabili, tutti avevano un motivo per volere la sua morte. Un caso complicato, ma nessun criminale può sperare di ingannare il grande Poirot. Scritto nel 1939, l'epoca d'oro del giallo classico, Il Natale di Poirot, è un romanzo di grande suggestione nel quale la Christie ha utilizzato, con eccezionale bravura, tutti gli elementi più tipici della sua narrativa.

Il ritratto di Elsa Greer
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Christie, Agatha - Tedeschi, Alberto

Il ritratto di Elsa Greer

Mondadori, 07/10/2010

Abstract: Per la giuria non c'erano stati dubbi. A uccidere il geniale pittore Amyas Crale era stata la moglie Caroline, in procinto di essere abbandonata per una giovane modella. Tutte le prove erano schiaccianti e la donna inoltre, durante tutto il processo, aveva mantenuto un comportamento decisamente remissivo, quasi volesse ammettere lei stessa la propria colpa. Sedici anni dopo, per&ograve, alla figlia di Caroline viene consegnata una lettera della genitrice che, nel frattempo, &egrave morta in carcere. In essa la donna rassicura la figlia, dichiarandole di essere innocente. La situazione si presenta decisamente oscura. Se Caroline era innocente perch&egrave non si &egrave opposta al verdetto? E chi ha ucciso Amyas Crale? A risolvere il caso viene chiamato il migliore degli investigatori, il celebre Poirot, e ancora una volta la fiducia sar&agrave ben riposta. In questo romanzo, del 1942, la Christie ha realizzato uno dei suoi pi&ugrave interessanti esercizi di bravura, costruendo un meccanismo tanto intricato quanto perfetto.

Il terrore viene per posta
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Christie, Agatha - Giacchetti, Loredana

Il terrore viene per posta

Mondadori, 07/10/2010

Abstract: L'indicazione dei medici è tassativa: il pilota Jerry Burton, dopo il grave incidente di cui è rimasto vittima, ha bisogno di passare un lungo periodo in campagna. E cosa c'è di più tranquillo di Lymstok, un villaggio nel quale la vita scorre fin troppo monotona? Jerry, con l'esuberante sorella Joanna, inizialmente si trova proprio a suo agio, ma ben presto la vita dei due, come quella di molti altri abitanti del villaggio, viene stravolta da una serie di lettere anonime. Queste assurde lettere, all'inizio apparentemente innocue, alla fine provocano due morti. Quale degli irreprensibili abitanti della comunità è il responsabile ? Un vicario integerrimo, un medico indaffarato, uno strano collezionista o un facoltoso notaio? A gettare una luce sull'intricata vicenda arriva miss Marple, la persona piùà adatta per ricordare che la malvagità può nascondersi ovunque, senza risparmiare le località dall'aspetto più innocuo.

Istantanea di un delitto
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Christie, Agatha - Griffini, Maria Grazia

Istantanea di un delitto

Mondadori, 07/10/2010

Abstract: Manca poco a Natale. La signora McGillicuddy, dopo essersi affannata tutto il giorno a cercare regali per i suoi parenti, sta ritornando a casa in treno. Improvvisamente un altro convoglio si affianca al suo e l'anziana signora assiste suo malgrado a uno spettacolo sconvolgente: in una delle carrozze dell'altro treno un uomo sta strangolando una donna. Terrorizzata la signora cerca di avvertire il controllore e la polizia, ma nessuno le crede, nessun cadavere è stato infatti rinvenuto e non è stata nemmeno denunciata nessuna scomparsa. Fortunatamente la signora McGillicuddy è una vecchia amica di Miss Murple, la vecchietta dall'aria innocua e mansueta capace però di risolvere ogni mistero grazie alle sue straordinarie capacità di osservazione. Istantanea di un delitto, del 1957, famoso per il suo esordio intrigante, è una delle più classiche avventure dell'anziana investigatrice di St.Mary Mead.

L'assassinio di Roger Ackroyd
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Christie, Agatha - Motta, Giuseppe

L'assassinio di Roger Ackroyd

Mondadori, 07/10/2010

Abstract: King's Abbot è un tipico paesino della campagna inglese dove tutti si conoscono e dove non succede mai nulla di speciale. Un giorno però qualcosa accade: l'uomo più ricco del paese Roger Ackroyd, viene inspiegabilmente assassinato proprio quando stava per leggere una lettera che avrebbe fatto luce su un misterioso suicidio. Il delitto getta nello sgomento la piccola comunità e in particolare gli amici e i parenti della vittima. Non tutti però hanno da dolersi dell'accaduto, almeno così sembra credere un buffo straniero trasferitosi da poco nel villaggio per coltivare zucche: in breve l'uomo, che è altri che l'ineguagliabile Poirot, riesce a scoprire che la realtà è ben diversa da quella che appariva e che tutti, anche le persone più insospettabili, hanno qualcosa da nascondere. Pubblicato per la prima volta nel 1926, L'assassinio di Roger Ackroyd, uno dei massimi successi della Christie, è un libro che ancora oggi riesce a sorprendere il lettore per il suo straordinario finale, uno dei più originali nella storia del romanzo poliziesco.

La morte nel villaggio
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Christie, Agatha - Taddei, Giuseppina

La morte nel villaggio

Mondadori, 07/10/2010

Abstract: A St Mary Mead, un tranquillo villaggio nella campagna inglese, la vita scorre monotona, senza che accada mai nulla di nuovo. O almeno così pensano tutti. Questa però non è l'opinione di Miss Marple, persuasa che il male possa nascondersi ovunque. E infatti, quasi a dimostrare la teoria della simpatica ed estrosa anziana signora, proprio nella canonica davanti alla sua villetta vittoriana viene commesso un feroce delitto. L'inatteso crimine sgomenta l'intera comunità, tanto più che la vittima, il prepotente colonnello Protheroe, era un personaggio molto in vista, anche se odiato persino dai membri della sua famiglia. Le indagini della polizia locale non portano a nulla, ma la mansueta Miss Marple, grazie alla sua abilità nel raccogliere i pettegolezzi e alla capacità di sondare l'animo di chi le sta intorno, riuscirà comunque a trovare il bandolo della matassa, fino a scoprire l'insospettabile colpevole. Presentata ai lettori nel 1930 proprio con questo romanzo, Miss Marple conquistò immediatamente la loro simpatia, tanto da diventare la protagonista di una fortunata serie di romanzi che godono ancora oggi di indiscussa fama.